Animazione

Alla fine di Boxtrolls, Laika ci mostra i segreti della stop motion

Laika Entertainment ci porta dietro le quinte di Boxtrolls e ci fa capire quant'è complicato fare un film in stop motion. Guarda il video in time lapse.

FlopTV Autore:

Pubblicato:

Laika Entertainment è un giovane studio di animazione molto familiare con la tecnica dello stop motion. In pratica, come saprai, ogni fotogramma del film richiede che i personaggi vengano messi in posa da un animatore.
In questo modo Laika ha già realizzato ParaNorman (2012) e Coraline e la porta magica (2009), basato su un racconto scritto da Neil Gaiman.

Guarda anche: Ant-Man: il primo trailer ufficiale del nuovo film Marvel

Nel 2014 lo studio è tornato nelle sale con I Boxtroll – Le scatole magiche. Il film ha per protagonista una stravagante comunità di omini che indossano scatole di cartone come fossero dei gusci di tartaruga.
Non ti preoccupare: non ti spoileriamo nulla sulla loro storia. Ma vogliamo comunque farti vedere un video tratto dal film che ti farà capire quanto impegno ci vuole per realizzare un film in stop motion.

I personaggi di Boxtroll discutono della stop motion

Se il lavoro dell'animatore sia tedioso come dichiarano i personaggi del video alla fine di Boxtrolls non lo posso dire. Di certo, a giudicare i continui cambi d'abito, deve volerci davvero una pazienza infinita per completare un'intero film.

Il risultato, però, ne vale davvero la pena.

Ti è piaciuto questo video? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV