Floppy

Twitter testa la possibilità di programmare tweet in serie

Twitter è al lavoro per un aggiornamento che permetterà agli utenti di programmare comodamente la pubblicazione in serie dei tweet. Sarà la fine dei messaggi di massimo 140 caratteri?

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il celebre pennuto di Twitter

Grazie a connessioni internet sempre più efficienti, il web è in rapidissima evoluzione. La comunicazione tende verso l’immediatezza, messaggi brevi ma significativi e Twitter ne è l’esempio lampante col suo limite massimo di 140 caratteri a post.

In alcune occasioni però i messaggi affidati al social network impongono il superamento di questa soglia limite. Ciò vale sia per le persone comuni che per i personaggi pubblici: tutti potrebbero avere bisogno di "più caratteri" per rendere rendere più chiaro un messaggio.

Come è possibile dunque “aggirare questo ostacolo”?

La risposta, stando a The Verge, arriva dagli stessi addetti ai lavori di Twitter, che stanno attualmente testando una nuova funzione per l’app.

Si tratta essenzialmente della possibilità di programmare la pubblicazione dei tweet in serie, dopo averli scritti comodamente uno dopo l’altro.

Uno screenshot dei tweet in serieThe Verge
Uno screenshot dei tweet programmati in serie

Le prove dell’esperimento in atto ci giungono direttamente dall’America tramite degli screenshot inequivocabili, pubblicati in questo stesso articolo.

I tweet in serie mentre si caricanoThe Verge
I tweet in serie in fase di caricamento

Al momento, il tutto è avvolto nel più completo mistero ma se diventasse un upgrade ufficiale per Twitter bisognerebbe considerarlo alla stregua di una piccola rivoluzione che andrà a modificare proprio una delle caratteristiche fondamentali del famoso social network.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Social Network

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV