La fatina buona del cazzo Stagione 1

La fatina buona del cazzo 1×01 - Il principe e la fanciulla senza nome

FlopTV Autore:

Pubblicato:

La Bella Addormentata si è svegliata male questa mattina e il Principe non ha gradito la sua accoglienza. Dopo giorni e giorni di viaggio per mare, montagne, pianure, colline, villaggi, deserti, foreste, canneti, laghi, paludi, altopiani, bonifiche e montarozzi ci vuole proprio una giovin dolzella a sollazzare il bel giovine. Solo così può andare l'incontro fra i due amanti immaginato da Giampiero Venturi - l'autore de La Fatina buona del cazzo - anche se la storia, effettivamente, comincia così: Quando la Bella Addormentata nel Bosco si svegliò, trovò al suo cospetto Pollicino. Vide che sparpagliava molliche e cominciò a cazziarlo. Pollicino, che aveva un carattere di merda, le rispose per le rime. Ne nacque una lite che attirò una folla di curiosi da ogni angolo del bosco. Nel frattempo, galoppa galoppa galoppa, era giunto nel bosco anche il Principe Azzurro, col suo cavallo bianco. “Giungo per svegliarvi con un bacio o Bella ma vi trovo già desta…” disse con sarcasmo il cavaliere “Ma vaffanculo!! Sono 5 anni che aspetto… bella faccia tosta avete!” rispose la Bella Addormentata. Il nobile rampollo, sorpreso da tanta insolenza, si allontanò deluso. Fu avvicinato da una giovinetta, di cui nessuno però conosceva il nome. “È ormai un lustro che cavalcate o Principe… chissà che palle vi siete fatto…” Il cavaliere smontò e si presentò con un inchino. La ragazza fece la riverenza ma invitò il Principe Azzurro a cambiare colore, perché a guardarlo bene, col verde dei boschi, non c’entrava un cazzo. Chiese inoltre se fosse un Principe vero o solo un coatto di passaggio. Il Principe, colpito nell’orgoglio tirò fuori il tesserino e una foto del castello, anche se sembrava ritoccata; chiese poi che problema ci fosse con l’azzurro, visto che nel bosco c’erano i Loffi, piccoli gnomi del cazzo che avevano le magliette della salute blu. La ragazza spiegò che in realtà i Loffi erano stati ricolorati di rosa, anche se a detta di tutti era stata un’idea di merda. All’improvviso il Principe, mentre la fanciulla parlava, le toccò il culo e provò a baciarla. La giovinetta sorpresa, si divincolò e lo mise in fuga. Chi era mai quel Principe prima tanto gentile, poi così villano? Colta dal dubbio che fosse solo un povero stronzo, la fanciulla senza nome scappò via in lacrime.

Maggiori informazioni sull'episodio

La fatina buona del cazzo - Stagione 1
Stagione
1
Numero episodio
1
Adatto a tutta la famiglia

Tutti gli episodi della prima stagione

Episodio Titolo
1×01 Il principe e la fanciulla senza nome
1×02 Le ricerche e la rabbia
1×03 La leggenda
1×04 Gli immigrati
1×05 L'arrivo di Gorgonella
1×06 Tamburi di guerra
1×07 W la legna
1×08 La pace
1×09 La notte e lo specchio
1×10 I dubbi e le domande
Guarda tutti gli episodi