Francesco Montanari presenta Super G "In Pigiama"

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Sembra che per Francesco Montanari ogni scusa sia buona per presentare Super G ma questa è davvero valida, dato che anche FlopTV sostiene la causa dell'Ex Cinema Palazzo.

Il 27 novembre alle ore 21.00, presso la Sala dedicata a Vittorio Arrigoni - il pacifista italiano 36enne rapito e ucciso a Gaza - verranno trasmessi in anteprima alcuni episodi di Super G la sitcom di FlopTV dove Francesco Montanari e Riccardo De Filippis (Super Cane e Super Cicala) recitano nei panni di due superoi gay alle prese con la loro relazione e un mondo intero da salvare.

Spogliato dei panni da supereroe Francesco Montanari salirà sul palco per recitare in Il Pigiama. Lo spettacolo teatrale scritto dal regista di Super G - Daniele Prato - è una commedia che vuole raccontare con toni divertenti, e non solo, la solitudine che si vive quando si è lasciati dalla persona amata. In scena, quel vago senso di vuoto che può essere rappresentato da un uomo in pigiama che, sdraiato sul divano di casa, parla e pensa ad alta voce. L’uomo, il pigiama, corre senza andare da nessuna parte, combatte contro quello che sente bruciare dentro e così, quasi inaspettatamente, comincia a guardare le cose in modo diverso e a percepire un senso di consapevolezza, un equilibrio inedito che in qualche modo lo fa sentire meglio… a tratti. Ma forse è presto per togliere il pigiama e alzarsi dal divano, forse non è arrivata l’ora di uscire. Il ricordo di Elisa è ancora troppo nitido, fa ancora troppo male. Ci vuole tempo per cose come questa: ci vuole un viaggio, musica nuova, scarpe nuove e così il suo ricordo, lentamente, svanirà, o si trasformerà in qualcos’altro, magari diventerà un pensiero accennato, magari sarà persino piacevole, chissà… Ora però è ancora troppo presto. Ci vuole un po’ di calma. Del resto, si sa, solo gli stupidi si muovono veloci.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Altro su #Francesco Montanari

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV