The Grunen, l'animazione in 3d ad hoc per FlopTV

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

FlopTV continua a camminare sulla strada della sperimentazione e, dopo aver oltrepassato i confini dello stivale con prodotti internazionali, rimbalza come una pallina sulla città che in questo momento le sta dando maggiori soddisfazioni: Napoli. In diretta dalla Campania arriva sull’home-page di FlopTV The Grunen, la prima serie in 3D - 100% made in Naples - ideata dalla Flat Animation (Alessandro Abbate, Alessandro de Cristofaro e Marco Nottola) e ambientata nell’anno 2037, nella seconda era cibernetica. L’umanità è scomparsa, e la Terra è popolata soltanto dalle macchine. Uno sgangheratissimo e male assortito gruppo di robot operai si ribella contro lo stato di schiavitù in cui è ridotto lavorando nei tetri stabilimenti della Cybrain Corporation. La multinazionale governata dal malvagio Orgus, ha sede nella metropoli di Los Topos, un grigio agglomerato industriale, intorno alla cui fabbrica si sviluppa uno sterminato sobborgo residenziale, le cui attività commerciali sono tutte sotto il controllo della robot mafia.
Tommy, Spider, Neo, Ndrokkio, Gas, Doc, Voyager, Maid, Bess, Don Vite Connettore, PC3 e PC8 sono gli improbabili eroi della domenica, guidati da Hal - robot ragioniere con velleità da leader - che fuggono dai ceppi della catena di montaggio, riparandosi nella natura incontaminata di Barnes Valley, l’ultimo polmone verde sopravvissuto alle esalazioni tossiche della zona. Da questo ameno rifugio partono le loro rocambolesche avventure, che li condurranno fino ai limiti della galassia, attraverso viaggi nel tempo, a lottare contro la malavita disorganizzata, ad affrontare pericolose spie ed oscuri misteri da sbrogliare, in un susseguirsi sfrenato di situazioni esilaranti che mettono in ridicolo le debolezze, i vizi e le paranoie di questi umanissimi e comici robot… in stile FlopTV e targati Flat Animation!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV