"Solo le apps ci salveranno" Inizia la guerra delle smart tv

Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Si intitola così l'articolo di Repubblica dedicato all'edizione 2011 dell'IFA, il più importante appuntamento europeo per l'elettronica di consumo.

Mentre i produttori di TV stanno affilando le armi per imporre lo standard che rivoluzionerà il mercato, FlopTV sta sperimentando nuovi device sui quali distribuire i propri contenuti perchè per essere una 'tv flessibile e divertente come un tablet', non basta esistere solo su internet.

Da laboratorio di sperimentazione tecnologica ed editoriale FlopTV è oggi divenuta una piattaforma on-demand organizzata per generi, tematiche e interpreti, che fa convergere al suo interno le sfide dei nuovi media.

FlopTV è infatti disponibile su una molteplicità di piattaforme che spaziano dal web agli smartphone, passando per smart tv, decoder digitali, tablet e game consolle... ma facciamo un po' di ordine!

Siete a casa a guardare la TV ma non sapete dove sbattere la testa perchè tutto vi annoia e l'imposizione di un palinsesto altrui non vi fa sentire liberi? Avete almeno tre alternative:

- Scegliete la Net tv di Samsung e Philips, qui ci sono tutti i contenuti FlopTV a portata di telecomando.

- Accendete la vostra Sony Playstation e dal browser digitate Floptv.tv per godere di un'ottima visione streaming di tutti i video online.

- Passate alla IPTV di Vodafone oppure alla webtv Cubovision di Telecom.

Troppa fatica? Allora allungate la mano sul vostro smartphone e scaricate gratuitamente l'app di FlopTV per iPhone, iPad, Windows Phone e a giorni Android.

... e non vi preoccupate, perchè mentre la battaglia fra le grandi case va avanti, FlopTV si dà da fare, pacificamente!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV