Mouse roventi

Watchmen, la serie TV non si ispirerà direttamente al fumetto

Il gioiellino di Alan Moore e Dave Gibbons ispirerà una nuova serie TV: ecco le nuove rivelazioni.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un'immagine tratta dal fumetto

Damon Lindelof ha recentemente dichiarato che la serie televisiva dedicata a Watchmen, romanzo a fumetti creato da Alan Moore e Dave Gibbons, non sarà una trasposizione diretta e includerà non poco materiale inedito. 

Lo sceneggiatore statunitense, che è stato recentemente assunto da HBO per occuparsi della trasposizione televisiva di Watchmen, ha annunciato di voler seguire il lavoro svolto da Noah Hawley per Fargo. La nuova serie televisiva ispirata al gruppo di supereroi creato da Alan Moore e Dave Gibbons tra il 1986 e il 1987 si dovrebbe muovere in una strada diversa rispetto a quella scelta nei fumetti.

La foto della copertina del film

La trama del progetto televisivo, quindi, dovrebbe anche allontanarsi dal lungometraggio diretto da Zack Snyder nel 2009, che segue fedelmente quella del fumetto. 

‘Adattare’: questa dovrebbe essere l’espressione giusta. Non chiamerei la versione di Fargo di Noah Hawley un ‘adattamento’, perchè tutto ciò che succede nel film Fargo precede la serie TV. Sapete, trovano la borsa con i soldi nella prima stagione di Fargo, e noi pensiamo: ‘Oh, quella proviene dal film’. Ma Noah ricava degli elementi anche da altre aree del canone dei fratelli Coen, evocando cose come Lebowski, pur restando un prodotto autonomo.

Queste sono le parole con cui Lindelof ha paragonato la propria serie televisiva a Fargo. Lo showrunner ha poi concluso l’intervista, dicendo: 

Credo sia ampiamente noto che Alan Moore non voglia che Watchmen sia adattato, quindi gioco un po' con la semantica e dico: ‘Non sto adattando Watchmen!’.

Il primo episodio di questo nuovo show televisivo verrà diretto da Nicole Kassell, famosa per essersi occupata di The Woodsman ‑ Il segreto e Il mio angolo di paradiso. Il cast e la trama ufficiale non sono ancora stati diffusi; queste rivelazioni, però, potrebbero anticiparci non poche sorprese

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV