Mouse roventi

V per Vendetta, in arrivo una serie TV (rumor)

Dopo il successo dell’adattamento cinematografico del 2005, ci giungono voci di una serie TV ispirata al capolavoro di Alan Moore e David Lloyd.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

V in tutto il suo splendore

Fra i tanti rumor che ci giungono circa possibili serie TV ispirate a opere letterarie e fumettistiche di successo, arriva come un fulmine a ciel sereno la voce su una serie televisiva basata su V per Vendetta, graphic novel capolavoro scritta da Alan Moore e illustrata da David Lloyd.

Stando a quanto riportato da Screen Rant, l’emittente televisiva britannica Channel 4 starebbe lavorando all’ambizioso progetto, incentrato sulla storia avente come protagonista V, un rivoluzionario con il volto sempre celato da una maschera di Guy Fawkes. La novel venne pubblicata in un formato a puntate dal 1982 al 1985 sulla rivista Warrior di Dez Skinn e, successivamente, portata a compimento dalla DC Comics.

Una scena tratta dal film V per VendettaAlan Moore
V in una scena del film

Nel 2005 debuttò sul grande schermo anche una versione cinematografica di V per Vendetta, che godette di grande successo fra pubblico e critica. Fra i celebri interpreti della pellicola scritta dalle sorelle Wachowski ricordiamo Hugo Weaving (nei panni di V), Natalie Portman (Evey Hammond), John Hurt (Adam Sutler) e Stephen Rea (Eric Finch). Il grande Alan Moore in quel frangente chiese di non essere presente nei credit dell’adattamento cinematografico e che le royalties venissero corrisposte solo a David Lloyd.

Hugo Weaving e Natalie PortmanAlan Moore
Hugo Weaving e Natalie Portman nel film

Considerando che nel film, per forza di cose, sono state tagliate delle parti presenti nel fumetto, una serie TV potrebbe rendere giustizia ad ogni singola vicenda narrata nell’opera di Moore.

In ogni caso, abbiamo a che fare per ora con voci, dunque non ci resta che aspettare eventuali smentite o conferme da parte di Channel 4.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV