Mouse roventi

The Toys That Made Us, una clip ci mostra alcune curiosità sui LEGO

La seconda metà della prima stagione di The Toys That Made US sarà disponibile su Netflix a partire dal prossimo 25 maggio.

Mario Spagnoletto Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I mattoncini LEGO LEGO / Netflix / Nerdist

The Toys That Made Us (in Italia conosciuta come I giocattoli della nostra infanzia), le cui prime quattro puntate sono disponibili su Netflix dallo scorso 22 dicembre, è una serie di documentari dedicata alle action figures e ai giocattoli che hanno fatto la storia negli anni '80

I primi quattro documentari, creati da Brian Volk-Weiss, sono dedicati ai giocattoli/action figures di Star Wars, Barbie, Masters of the Universe e G.I. Joe

Ogni documentario dura 45 minuti e racconta la nascita dei giocattoli attraverso interviste e curiosità. 

Secondo le dichiarazioni di Netflix The Toys That MadeUs sarebbe dovuto essere una serie di otto documentari... perché allora su Netflix ne sono disponibili solo quattro?

Si è scoperto che la prima stagione è stata divisa a metà, e la seconda parte sarà disponibile su Netflix il 25 maggio. E se pensate che i marchi più grossi siano già stati trattati nei primi quattro episodi vi sbagliate di grosso. 

Come possiamo vedere da una clip esclusiva, un episodio sarà interamente dedicato ai LEGO. Sì, avete capito bene!

Ecco la clip:

Brian Volk-Weiss ha dichiarato:

L'episodio dei LEGO è stato molto divertente da realizzare. In gran parte perché siamo andati a Billund, in Danimarca, per vedere non solo come vengono progettati i LEGO, ma anche per vedere delle vere e proprie reliquie del loro passato, come gli stampi che hanno creato ogni mattoncino che è uscito negli anni '70 e '80 in tutto il mondo. Abbiamo avuto anche modo di intervistare alcune persone che hanno lavorato nell'azienda per oltre 40 anni, e hanno descritto la loro esperienza come una 'passeggiata su un terreno sacro'.

Gli altri episodi saranno dedicati a Transformers, Hello Kitty e Star Trek. Di carne al fuoco ce n'è davvero tanta!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV