Mouse roventi

The Meg, Jason Statham fronteggia uno squalo gigante nel primo trailer

È stato rilasciato il primo trailer di The Meg, monster movie con protagonista Jason Statham alle prese con uno squalo gigante preistorico. Riuscirà il nostro eroe a fronteggiare mostro di 23 metri di lunghezza?

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'attore Jason Statham e, come sfondo, il gigantesco squalo preistorico di The Meg

Warner Bros. ha appena rilasciato il primo trailer per il monster movie Shark - Il primo squalo (The Meg in lingua originale), incentrato su un megalodonte, una specie preistorica di squalo, che semina terrore e distruzione.

Il film ha come protagonista l’icona del cinema action Jason Statham ed è basato sul romanzo horror fantascientifico MEG (il titolo originale è Meg: A Novel of Deep Terror) di Steve Alten del 1997. Statham afferma di essersi abituato a nuotare con dei veri squali per prepararsi al meglio per il ruolo.

Una scena del trailer di The MegWarner Bros.
Una delle impressionanti scene del trailer di The Meg

Nella pellicola vedremo un sommergibile, parte di un programma internazionale d’osservazione subacquea, attaccato da una creatura di dimensioni titaniche. Il sommergibile per una serie di motivi resterà bloccato nel profondo dell’Oceano Pacifico, con l’equipaggio imprigionato al suo interno e terrorizzato dalla minaccia di uno squalo preistorico gigante. Per mettere in salvo la situazione viene chiamato Jonas Taylor (Statham), esperto nel soccorso subacqueo, che dovrà affrontare le proprie paure e rischiare la vita facendo squadra con la figlia di un oceanografo cinese, una donna di nome Suyin.

Ci si chiede come il nostro Statham stavolta riuscirà a cavarsela contro uno squalo di quasi 23 metri di lunghezza.

Shark - Il primo squalo verrà rilasciato nelle sale italiane il 23 agosto 2018.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV