Mouse roventi

Stephen Hawking andrà nello spazio, parola di Richard Branson

Richard Branson porterà lo scienziato Stephen Hawking nello spazio, grazie a Virgin Galactic. Un viaggio verso l’infinito, coronamento a una vita di studi.

Giovanni Rispo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Lo scienziato Stephen Hawking in assenza di gravità

Stephen Hawking prepara le valige per un viaggio spaziale, o almeno così gli è stato promesso. La notizia è stata diffusa dal programma britannico Good Morning Britain, dove l’astrofisico più famoso del mondo è stato ospite.

I tempi del viaggio non sono stati ancora annunciati. Il volo sarà effettuato da Virgin Galactic, azienda del magnate Richard Branson che intende portare 500 persone l’anno in un volo a 100 km di altezza in cui i passeggeri sperimenteranno ben 6 minuti di assenza di gravità. Il costo del biglietto sarà di 200mila euro, abbastanza concorrenziale se si pensa che l’altra azienda al mondo che offre un’esperienza simile è l’agenzia spaziale russa che ne chiede ben 2 milioni per salire a bordo.

Stephen Hawking, nonostante la Sla lo costringa a stare sulla sedia a rotelle da quando aveva 21 anni, non è nuovo ad avventure del genere. Nel 2007 partecipò a un volo parabolico organizzato da Zero Gravity, dove sperimentò l’assenza di gravità. Il Boeing 727-200 che lo ospitò fu attrezzato con tanto di Emergency Room, mentre un’equipe composta da 5 medici e 2 infermieri monitoravano i parametri vitali. Fortunatamente lo scienziato non ebbe problemi e il viaggio si ripeté per altre 7 volte.

Il volo spaziale, tuttavia, non è proprio imminente. Virgin Galactic deve ancora ricevere l’autorizzazione per aprire finalmente il suo business, ma questa sembra ancora lontana da ottenere, visto anche l’incidente del 2014 in cui lo SpaceShip Two – il velivolo che dovrebbe portare i turisti nello spazio – precipitò nel deserto californiano stroncando la vita del pilota a bordo.

Hawking, comunque, si dice felice dell’opportunità e di aver accettato la proposta di Branson senza pensarci due volte. Per Hawking l’opportunità di visitare lo spazio rappresenta un’occasione unica dopo una vita passata a studiare le origini dell’universo e i buchi neri. Speriamo che non debba aspettare ancora a lungo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV