Mouse roventi

Ritorno al Futuro: la DeLorean riprende la produzione dal 2019

Buone notizie per gli appassionati di Ritorno al Futuro, che potranno finalmente guidare una DeLorean che sembra appena uscita dal film!

Concetta Suriana Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La DeLorean in Ritorno al Futuro

Certi amori non finiscono mai, come quello per Ritorno al Futuro. E' proprio il caso di dirlo quando si sente che la DeLorean sta finalmente tornando in produzione.

La macchina, forse una delle più famose del mondo del cinema degli ultimi decenni, è stata il sogno proibito di ogni ragazzino. In grado di viaggiare nel tempo, la DeLorean era un po' il simbolo del progresso tecnologico legato ad una fantasia senza limiti che permetteva a Doc e Marty McFly di viaggiare nel tempo. Oggi sembra proprio che i nostalgici di Ritorno al Futuro potranno finalmente far avverare il loro sogno, mettendosi alla guida di una DeLorean nuova di zecca. 

C'è da dire che non è la prima volta che si sente della messa in produzione di "gadget" che arrivano direttamente dal mondo del cinema, e soprattutto dal mondo di Ritorno al Futuro. Negli scorsi anni erano usciti sul mercato skateboard circolari, scarpe in grado di allacciarsi da sole ed anche un Monopoly, solo per citarne alcuni.  Oggi però sembra che la voglia di riproporre elementi ripresi da Ritorno al Futuro abbia toccato vette senza pari. 

La DeLoreanCopyright : DeLorean Ritorno al Futuro
La DeLorean di Ritorno al Futuro

In realtà sembra che la DeLorean dovesse essere sul mercato già da un pezzo, ma a causa di alcuni ritardi dovuti alla regolamentazione sull'immissione di auto vintage in commercio la sua data di uscita è stata posticipata fino al prossimo anno. Si tratta insomma di un'attesa praticamente quasi conclusa. Mentre aspettiamo diamo uno sguardo alle specifiche tecniche della "nuova" DeLorean. 

Le caratteristiche della "nuova" DeLorean

L'auto, che arriverà sul mercato nel 2019, sarà una specie di "ibrido" tra la classica DeLorean, della quale terrà le linee ed il disegno, e le più moderne tecnologie. Saranno dunque presenti i fari posteriori sporgenti e l'iconica linea slanciata che tanto ci hanno fatto sognare. Inoltre, come Ritorno al Futuro ci insegna, gli sportelli si apriranno in verticale. Per quanto riguarda la parte tecnica invece avremo un motore decisamente più potente, ruote, freni ed autoradio potenziati. 

La notizia arriva come un lampo a ciel sereno, soprattutto visto che la campagna di marketing era stata decisamente a basso profilo. Nessuno ne sapeva nulla, solo voci di corridoio...almeno fino ad ora. Ma perché tenere nascosta una notizia simile? Sembra che tale scelta sia stata dovuta ad una sorta di "scaramanzia": Stephen Wynne, amministratore delegato di "DeLorean Motor Company"ha infatti dichiarato che lo scopo è stato quello di evitare eventuali entusiasmi prima di poter testare il prodotto finito. Insomma..hanno voluto evitare di infrangere i nostri sogni. 

Inoltre, sempre secondo le parole di Wynne, l'auto verrà prodotta nell'area di Huston e tornerà in commercio molto probabilmente in occasione del 38esimo anniversario dell'arrivo del primo modello sul mercato. 

State già pensando di comprarla? Ottima scelta, solo che il prezzo si aggira intorno ai 100mila dollari. In fondo se avete intenzione di viaggiare nel tempo non è neanche troppo, no?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV