Mouse roventi

Raw, sacchetti per il vomito alla proiezione di Los Angeles

Il Nuart Theatre di Los Angeles ha distribuito sacchetti per il vomito in occasione delle proiezioni del film horror Raw, già causa di svenimenti e malesseri in passato.

Rosanna Donato Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Garance Marillier in una scena di Raw

Lo scorso anno l’horror "Raw", che vede al centro della storia il cannibalismo, è stato uno dei progetti più interessanti del suo genere nel circuito dei festival. La pellicola è balzata all'onore delle cronache per aver causato svenimenti, nausea e vomito tra il pubblico presente in sala al Toronto International Film Festival dell’anno scorso. Questi malesseri sarebbero dovuti alle scene di forte impatto visivo e, stando a quanto emerso da alcune voci, gli episodi in questione sarebbero diventati una parte della narrazione del film. Ma arriviamo ora alla notizia più eclatante: un cinema di Los Angeles, il Nuart Theatre, ha trovato il rimedio giusto per gli spettatori: sacchetti per il vomito

Il Teatro Nuart distribuisce sacchetti per il vomito

È stato reso noto da The Hollywood Reporter, infatti, che gli uscieri del Teatro Nuart a L.A. hanno distribuito agli spettatori dei sacchetti per il vomito. Questi ultimi hanno spiegato che alcune scene della pellicola hanno provocato qualche episodio di vomito e di svenimento:

Uno degli addetti del Nuart ha realizzato questi sacchetti, molto simili a quelli che solitamente si usano per un pranzo al sacco. Che idea divertente! Mi ricordo che esemplari simili erano stati già utilizzati anche nel 1970 con diversi film horror

ha rivelato Mark Valen, responsabile del Nuart.

Sui sacchetti in questione vi sono una croce rossa con su scritto “in caso di emergenza”, il titolo del film, l’hashtag per i social e la data di uscita al cinema (il 10 marzo 2017 negli USA). 

Il parere di Jacob Hall 

Raw, conosciuto in Italia con il titolo “Grave”, è diretto dalla regista francese Julia Ducournau. La pellicola ha ottenuto un grande successo critica al Festival di Cannes dell'anno scorso. Secondo quanto rivelato dalla critica specializzata, i fan dell’horror apprezzeranno sicuramente il film, grazie a una trama articolata e a scene molto intense che ne farebbero già un cult movie del genere. 

La sinossi di Raw

Cresciuta in una famiglia di veterinari e vegetariani, la giovane Justine (Garance Marillier) si è presto adattata a questo stile di vita. A sedici anni decide di iscriversi a una scuola veterinaria. Qui, lontana da casa e nel disperato tentativo di adattarsi, si allontana dai principi della sua famiglia e mangia carne cruda per la prima volta. A causa di questa scelta, Justine dovrà affrontare alcune terribili e inaspettate conseguenze, fra cui la sua vera natura cannibale che comincia ad emergere. 

Il trailer di Raw / Grave

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV