Mouse roventi

Oggi è il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Oggi 15 gennaio cade il Blue Monday, il giorno più triste dell’anno, secondo un’equazione matematica. Trovi tutte le info al riguardo nell’articolo.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Tristezza di Inside Out

Sembra proprio non esista nulla che le equazioni matematiche non siano in grado di fare, perfino decidere in quali giorni bisogna essere tristi e in quali felici.

Oggi 15 gennaio infatti, stando ad un’equazione matematica pensata da uno psicologo inglese di nome Cliff Arnall, sarebbe il giorno più triste dell’anno. Nel definire la giornata di oggi così deprimente concorrerebbero una serie di fattori messi insieme: giornate corte, condizioni metereologiche non favorevoli, festeggiamenti natalizi ormai lontani, sensi di colpa per aver mangiato o speso troppo durante le festività e, ovviamente, il lavoro che ricomincia a pieno ritmo.

In Gran Bretagna il Blue Monday, così è chiamato il giorno più triste dell’anno, non viene preso sottogamba e infatti si registra che in tale giornata ci sia un aumento delle assenze dal lavoro.

Un carlinoCorriere della Sera
Anche lui è triste per il Blue Monday, anzi no, è la sua normale espressione.

Si prevedono dunque facce tristi per l’intero 15 gennaio, che potrebbero protrarsi per tutta la settimana. Questo giorno però è anche un’occasione per dare tanti buoni consigli su come non farsi cogliere impreparati dalla tristezza: cibi da consumare, offerte commerciali irrinunciabili e pubblicità da parte di agenzie di viaggi. Insomma, il Blue Monday sarà pure un giorno triste, ma non per chi vuole sfruttarlo a scopo di lucro! Dopo Natale le partenze sono scarse e, in qualche modo, le agenzie di viaggi devono pur far soldi!

Tutto questo soprattutto dalle parti degli amici britannici, dove l’idea del giorno più triste sarebbe appunto nata.

Ma il giorno più felice invece esiste? La risposta è sì e gli stessi geni inventori del giorno più triste parlano di un giorno più felice, denominato Happiest Day, intorno al solstizio d’estate, fra il 21 e il 24 giugno.

E tu che ne pensi? Triste per questa cosa del Blue Monday oppure non te ne frega assolutamente nulla?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV