Mouse roventi

Misteriosa creatura zannuta trovata su una spiagga del Texas

Sulla spiaggia di Texas City è stata ritrovata una strana creatura zannuta e nessuno riesce a dire con certezza di cosa si tratti.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La misteriosa creatura da più angolazioni

A quanto pare l’Uragano Harvey, oltre a provocare le numerose inondazioni che han travolto le case dei poveri americani, ha lasciato una ulteriore traccia del suo passaggio. È stata infatti rinvenuta sulla spiaggia di una città texana una singolare creatura marina zannuta, del tutto sconosciuta agli esperti in tale campo.

La singolare creatura rinvenuta sulla spiaggiaBBC News
La creatura rinvenuta sulla spiaggia

Stando a BBC News la ragazza che l’ha trovata, Preeti Desai, ha scattato diverse foto al misterioso cadavere, pubblicandole su Twitter per cercare spiegazioni da qualche biologo. Tuttavia il tentativo ha riscosso poco successo.

Okay biologi di Twitter, che diavolo è? Trovato su una spiaggia di Texas City.

Una risposta convincente al quesito viene dallo scienziato marino Andrew Thaler:

Difficile stabilire cosa sia vista la posizione e lo stato di decomposizione, ma la forma del corpo e la dentatura fanno pensare a una specie di anguilla.

Altra veduta della creatura misteriosaBBC News
La creatura vista da più lontano

Per Kenneth Tighe del Museo Nazionale di Storia Naturale Smithsoniano abbiamo invece a che fare con un esemplare di Aplatophis chauliodus, ovvero “anguilla con le zanne”. Questi esseri vivono in profondità comprese fra i 30 e i 90 metri ma probabilmente la creatura trovata in Texas è stata portata a galla dalle correnti marine provocate dall’uragano.

L'Aplatophis chauliodusYale
Uno sguardo all'Aplatophis chauliodus

E voi cosa ne pensate?

Che sia un residuo di una vita primitiva sulla terra o magari un alieno?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV