Mouse roventi

Miami Vice: NBC sta pensando a un reboot con Vin Diesel?

Miami Vice, la classica serie americana simbolo della cultura pop negli anni '80, forse avrà un reboot, prodotto sempre da NBC.
I due protagonisti di Miami Vice.

Un nuovo reboot all’orizzonte? Gira voce che la NBC stia sviluppando la sceneggiatura di un reboot della nota serie americana Miami Vice.

Andata in onda dal 1984 al 1990, con Don Johnson e Philip Michael Thomas, per la regia di Anthony Yerkovich e Michael Mann, Miami Vice narrava le vicende di una coppia del Dipartimento di Polizia di Miami alle prese con spietati criminali attivi nel traffico di droga e sfruttamento della prostituzione.

Miami Vice fu una serie all’avanguardia, che sfruttò diversi generi per le musiche delle oltre 111 puntate, pescando dalla new wave o dal neonato electro-pop. Inoltre fu molto importante per lo stile, proponendo la moda maschile degli anni ’80. E infine Miami Vice è anche ricordata per le automobili favolose usate, prima su tutte la Ferrari Testarossa bianca dell'agente Crockett.

La Ferrari bianca di Miami Vice

Molto probabilmente la sceneggiatura e la produzione del reboot verranno affidate a Chris Morgan (Fast and Furious) e Peter Macmanus (Satisfaction). Tra i produttori, compaiono anche i nomi di Vin Diesel, Ainsley Davis e Shana C. Waterman.

E chissà se Vin Diesel non comparirà nel reboot nelle vesti di attore, proprio come ha fatto il suo collega Dwayne "The Rock" Johnson con il recente Baywatch.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV