Mouse roventi

La saga de Il Signore degli Anelli diventerà presto una serie TV

Il Signore degli Anelli diventerà presto una serie TV e, secondo fonti ufficiali, il Presidente di Amazon Jeff Bezos starebbe cercando di rilevare i diritti per la televisione da Warner Bros..
Il Signore degli Anelli sarà presto una serie TV prodotta da Amazon Studio.

La celebre saga Il Signore degli Anelli, nata dalla penna di J.R.R. Tolkien, sta per diventare una serie TV. A confermarlo è Variety, che ha annunciato che Amazon Studios sarebbe in prima linea nella produzione di questa serie che, nonostante sia stata appena messa in cantiere, ha già diviso il pubblico tra scettici ed entusiasti.

A collaborare fianco a fianco con Amazon Studios ci sarà anche Warner Bros., la proprietaria di New Line Cinema che distribuì la trilogia di Peter Jackson al cinema tra il 2002 e il 2004. Nonostante ciò, sembrerebbe che il Presidente di Amazon Jeff Bezos stia cercando di acquistare in maniera esclusiva i diritti de Il Signore degli Anelli per la televisione.

La regia e la sceneggiatura non sono ancora state affidate da nessuno, ma è molto probabile che ci si ri-approccerà al mondo tolkienano secondo l’ottica medieval-fantasy di Game of Thrones.

Amazon ha di fronte a sé una sfida imponente e decisamente rischiosa. Tutti sappiamo come i fan de Il Signore degli Anelli siano estremamente critici e come non vogliano in alcun modo che la loro saga preferita venga malamente rovinata. Persino l’acclamatissima trilogia di Peter Jackson, che ha fruttato più di tre miliardi di dollari, è stata aspramente criticata da una piccola fetta di pubblico – per non parlare della trilogia de Lo Hobbit.

E voi, siete curiosi di vedere una trasposizione televisiva del capolavoro tolkieniano, o avreste preferito lasciare le cose invariate?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV