Mouse roventi

La prima stazione spaziale cinese presto si schianterà sulla Terra

Tiangong-1, prima stazione spaziale cinese mandata in orbita nel 2011, presto si schianterà sul nostro pianeta. Gli scienziati hanno provato a calcolare luogo e data di impatto del satellite.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La stazione spaziale cinese Tiangong-1

A quanto pare, la prima stazione spaziale cinese, mandata in orbita nel 2011 e conosciuta col nome di Tiangong-1, si prepara a schiantarsi sul pianeta Terra.

Tiangong-1 dovrebbe precipitare nella zona compresa fra il 43° parallelo a nord e il 45° a sud, mettendo così in pericolo la Cina stessa, la Tasmania, la Nuova Zelanda e l’Italia centrale. Non ci sono indicazioni precise riguardo la data dell’impatto, ma si suppone avverrà fra il 24 marzo e il 25 aprile.

Una mappa con le possibili zone di rientro nell'atmosfera di Tiangong-1CNET
Le linee gialle indicano le zone dove è più probabile il rientro nell'atmosfera della stazione spaziale

Inizialmente si era ipotizzato uno schianto nel periodo compreso fra ottobre del 2017 e aprile del 2018, dunque Tiangong-1 dovrebbe rispettare anche le precedenti previsioni.

Tiangong-1 nelle ultime ore ha infatti aumentato la velocità della sua caduta, da questo derivano i nuovi tentativi di previsione di luogo e data dello schianto sul nostro pianeta.

Sarà dunque il caso di preoccuparci? In realtà no, gli scienziati assicurano infatti che l’impatto di Tiangong-1 non dovrebbe mettere in pericolo gli abitanti della Terra, perché qualora arrivassero al suolo dei frammenti della stazione spaziale, sarebbero di dimensioni troppo ridotte per causarci seri danni.

La pericolosità dei detriti non è comunque da sottovalutare, perché essi conterrebbero dei gas dannosi per l’uomo, dunque in caso venissero avvistati, non bisogna avvinicinarsi ed è necessario avvisare le autorità.

Si spera solo che il “ritorno a casa” di Tiangong-1 non mieta delle vittime. Un caso analogo avvenne in Russia nel 1991 e riguardò la stazione spaziale Saljut 7, che si schiantò sulla Terra, provocando per fortuna solo un ferito e nessun morto.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV