Mouse roventi

La misteriosa creatura trovata sulle spiagge del Galles

Sulle coste gallesi, su una spiaggia della città di Swansea, è stata ritrovata la carcassa di una misteriosa creatura ancora non identificata.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il ritrovamento a Rhossili Beach Wales News Service

Una creatura misteriosa è stata ritrovata sulla Rhossili Beach, lungo le coste del Galles.

Dall'aspetto apparentemente simile a un coccodrillo, la carcassa è lunga 1,52 metri, ha il cranio allungato e una forma della mascella che fa credere agli esperti che si tratti invece di un cetaceo.

Il ritrovamento è avvenuto a opera di Beth Jannetta, che ha notato la creatura mentre passeggiava sulla spiaggia coi suoi cani. Immediatamente ha inviato una foto ad alcuni esperti, sapendo che avrebbero potuto scoprire di che tipo di animale si trattasse.

Tuttavia, al di là di qualche vaga ipotesi, nessuno ha dato certezze sul tipo di creatura. Sappiamo solamente che potrebbe essere una tipologia particolare e poco conosciuta di un delfino, una balena oppure una focena.

Ritrovamento sulle spiagge del GallesWales News Service

Il Dottor Dan Forman, esperto di bioscienze presso l'università di Swansea, ha commentato dicendo che

Quando la si vede la prima volta, sembra la carcassa di un coccodrillo, ma non lo è. Alla base del cranio c'è un rigonfiamento caratteristico dei cetacei. Anche la linea della mascella suggerisce che debba trattarsi di una balena o un delfino.

Ci sono molte balene e molti delfini che vengono ritrovati morti e decomposti in spiagge come questa, soprattutto in uno specifico periodo dell'anno, tra giugno e luglio.

Mark Hipkin, un ranger della National Trust, che ha visto i resti dell'animale quando è stato chiamato per raccoglierli, ha pensato possa trattarsi di una focena.

Ne raccogliamo tante quante i delfini o le foche, a volta recuperiamo anche alcune pecore.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV