Mouse roventi

La Lamborghini del Papa è stata venduta a 715 mila euro

Al Grimaldi Forum di Monte Carlo RM Sotheby’s ha venduto la Lamborghini di Papa Francesco per 715 mila euro; il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto della Lamborghini del pontefice Corriere.it

580 cavalli, il rapporto peso-potenza di 2,39 kg/CV e un design curatissimo: potrebbe sembrare un’auto da corsa pensata per i piloti di tutto il mondo, in realtà è la Lamborghini donata dalla famosa casa automobilistica italiana a Papa Francesco. Durante le scorse ore si è svolta l'asta dove la Lamborghini "papale" è stata venduta, proprio come aveva deciso il Santo Padre alcuni mesi fa. I ricavi della vendita saranno devoluti tutti in beneficenza.

La foto del ponteficeANSA/Papa Francesco

Huracán RWD: il vero divertimento nasce quando realizzi che non stai solo guidando, ma che sei diventato un vero e proprio pilota, quando puoi controllare la tua vettura per vivere le emozioni più sincere che la strada sa regalarti, quando guidare diventa un'esperienza naturale ad alto tasso di endorfine.

Questo è il testo che introduce questa meravigliosa autovettura che tutti gli appassionati vorrebbero poter guidare. Durante lo scorso novembre, la casa automobilista fondata in Italia nel 1963 e oggi proprietà di Audi decise di regalare una Lamborghini Huracán RWD al pontefice. Si trattava di una vettura completamente personalizzata: il design riprende i colori ufficiali del Vaticano: bianco e oro. La carrozzeria è totalmente di colore bianco e presenta due strisce in giallo Tiberino.

La foto dell'automobile Corriere.it

Il presidente di Lamborgini, Stefano Domenicali, è rimasto entusiasta della scelta del Papa di devolvere in beneficenza i ricavati della vendita di questa automobile unica al mondo. Ben 715 mila dollari per tre progetti: una cospicua parte verrà spedita alle comunità cristiane irachene che si sono trovate costrette a fuggire dalla Piana di Ninive,  una parte alla Comunità “Papa Giovanni XXIII” mentre il restante denaro verrà spedito alle associazioni “Amici del Centrafrica” e “Gicam”.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV