Mouse roventi

L'anime di Devilman è già su Netflix ed è sorprendente

Netflix si avvicina sempre di più al mondo degli anime. Ecco il nuovo prodotto disponibile.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La copertina ufficiale del manga

Devilman crybaby è disponibile su Netflix a partire dal 5 gennaio 2018. Ecco l’incredibile trailer:

Violenza, sangue e sesso: è questa la ricetta perfetta per l’anime ispirato al manga creato da Go Nagai nel 1972. 

Devilman è un famoso manga pubblicato a partire dall’11 giugno 1972 su Weekly Shōnen Magazine che, ben presto, si è trasformato in uno dei più letti e apprezzati di sempre.

Solo pochi mesi fa, dopo il successo di Castlevania, Netflix ha annunciato l’arrivo di un anime ispirato proprio all’opera di Go Nagai: Devilman Crybaby. La trama però è leggermente diversa rispetto a quella del manga. 

Dimentica quindi quello che hai letto nel manga. Devilman crybaby è una variante molto più violenta con litri e litri di sangue. 

Le vicende narrate vedono come protagonista Akira Fudo. I demoni che nel passato governarono la Terra sono riusciti a scappare, fuggendo dal ghiaccio nei quali erano stai imprigionati. Il loro obiettivo è uno: distruggere totalmente la razza umana. Akira Fudo, dopo aver parlato con l’amico Ryo Asuka, capisce presto che l’unico modo per distruggere i demoni è quello di sottrarre loro i poteri. Decide, quindi, di unirsi a un demone.

Il ragazzo, divenuto Devilman, ha a disposizione i poteri di questi esseri, ma con una differenza essenziale: il suo cuore è puro. 

Questa, in realtà, è la seconda serie animata dedicata al personaggio. I 39 episodi del primo anime sono stati concepito da Toei Animation a partire dal 1973. In Italia, dopo alcuni tentennamenti della prima ora, dovuti essenzialmente ai temi trattati, l'anime originale è arrivato negli anni '80, per poi essere definitivamente censurata, in seguito alle proteste dei genitori, nel 1994. 

La critica è univoca: Devilman crybaby è uno splendido prodotto che gli appassionati dovrebbero assolutamente guardare. I 10 episodi sono interamente disponibili su Netflix.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV