Mouse roventi

In un anno i ragni potrebbero sterminarci, se solo volessero

"Non ebbi paura allora, ne ho adesso" - potrebbe essere una frase detta da Luke Skywalker, o da chiunque di noi leggerà gli esiti di questa sconcertante ricerca che ha per protagonisti... i ragni.
Ron Weasley aveva previsto tutto, i ragni ci stermineranno!

Una nuova, terrificante ricerca mette in luce una seria minaccia per il genere umano, da non sottovalutare.

Quale sarà la causa? Inquinamento atmosferico, imminenti crisi nucleari?

No, i ragni.

Ebbene sì, gli adorabili aracnidi, se lo volessero, potrebbero far fuori l'intero genere umano in un anno. La ricerca, condotta e pubblicata all'inizio di dicembre da Martin Nyffeler dell'Università di Basilea e da Klaus Birkhofer dell'Università di Lund, ha portato a questa sconcertante verità.

A quanto pare, in un anno, i ragni mangiano dalle 400 alle 800 milioni di tonnellate di prede. Molto di più di quanto riescano a mangiare nello stesso lasso di tempo sette miliardi di esseri umani, poco meno di 400 milioni di tonnellate di carne e pesce. La massa totale di tutti gli adulti della Terra è di appena 316 milioni di tonnellate, questo vuol dire che i ragni con tutti noi farebbero appena colazione!

E le nuove generazioni? I più piccoli pesano appena 70 milioni di tonnellate in totale, l'equivalente, probabilmente, di uno spuntino di mezzanotte.

Date queste informazioni, ci risulta facile immaginare come i ragni, se volessero, potrebbero sterminarci. Fortunatamente tutto ciò non accadrà, non essendo il cacciarci nemmeno nella loro natura.

Un ragno visto da vicino.
"Hey... dai, per favore... posso mangiarti?"

E sapete qual è la cosa più scandalosa? Nonostante il lauto pasto, sarebbero comunque più in forma che mai!

Ma quanti sono i ragni sulla Terra? La loro massa totale si aggira intorno alle 25 milioni di tonnellate, e se credete che siano poche, immaginate 478 Titanic messi insieme.

Non prenderò mai più in giro gli aracnofobici, lo giuro!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV