Mouse roventi

Il misterioso pianeta trovato al centro della Via Lattea

Un pianeta è stato scoperto in un punto remoto della Via Lattea; si tratta di Nibiru?

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La ricostruzione del corpo celeste.

Giocava a nascondino ma un team di scienziati lo ha identificato e ribattezzato OGLE-2016-BLG-1190Lb.

Tra le numerosissime pagine di arxiv.org è apparso questo misterioso corpo celeste nascosto in un remoto punto della Via Lattea.

Il pianeta, che orbita intorno a una stella leggermente più piccola rispetto al nostro caro Sole, è stato trovato grazie alla tecnica chiamata microlensing con il telescopio Spitzer Space Telescope della Nasa. Il corpo è distante ben 22 mila anni luce dalla Terra ed è 13 volte più grande rispetto Giove.

La tecnica del microlensing gravitazionale consiste nell’utilizzo della luce riflessa di una stella più lontana, affievolita dalla luce di una stella più vicina. Ciò permette agli scienziati di osservare anche le zone con una massiccia presenza di stelle, come la Via Lattea. La luce emessa dalla seconda stella assume il ruolo di una vera e propria lente d’ingrandimento planetaria.  

 

Alcune testate giornalistiche hanno identificato questo pianeta come l’ormai leggendario Nibiru, il cosiddetto Pianeta X.  

Per chi si fosse perso i numerosi fail portati a casa dallo pseudo-scienziato Matt Rogers, che potete leggere in questo articolo, Nibiru è un misterioso pianeta che, secondo una catastrofica profezia,  si sarebbe dovuto scontrare con la Terra.

Lo spazio si rivela, ancora una volta, uno scrigno ricco di misteri.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV