Mouse roventi

Il gigantesco fossile di dinosauro ritrovato in Mongolia

In Mongolia è stato rinvenuto un fossile di dinosauro volante dalle dimensioni gigantesche: quasi 11 metri di apertura alare per un 'altezza di 18 metri.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Una ricostruzione digitale di come sarebbe dovuto apparire l'essere.

Due ali lunghe 36 piedi e 18 metri d’altezza; no, non stiamo parlando di un aeroplano ma di alcuni resti rinvenuti in Mongolia appartenenti a una misteriosa specie di dinosauro alato visuuto oltre 70 milioni di anni fa.

Questo predatore, grazie alle sue notevoli dimensioni, avrebbe potuto imporsi contro tutti gli altri animali e afferrare tutto quello che voleva dal suolo.

Con queste parole Mark Witton, di National Geographic, ha presentato lo spaventoso cacciatore.

Gli esseri umani, comparsi sulla terra solo 7 milioni di anni fa, quindi oltre 64 milioni di anni dopo la scomparsa di questo misterioso dinosauro, non hanno fortunatamente avuto a che fare con questo spaventoso essere che, teoricamente, avrebbe anche potuto compromettere la stessa esistenza dell'uomo.    

 
La ricostruzione digitale del Pterosauro

Il primo fossile è stato rinvenuto nei pressi dell'area del Gobi occidentale, nell’ormai lontano 2006, da Buuvei Mainbayar, un paleontologo della Mongolia.

Mi sono immediatamente accorto che poteva trattarsi di un pterosauro. Le notevoli dimensioni mi hanno convinto del fatto che la creatura rappresentasse qualcosa di nuovo. Così siamo tornati al sito e abbiamo scoperto il resto del campione.

Ha affermato lo scopritore, prima di trovare un dinosauro destinato a spaventare anche i possenti Quetzalcoatlus, trovato nel Texas negli anni Settanta, e lo Hatzegopteryx, trovato in Romania negli anni '90.

Pterosauro mongolo è il nome che è stato attribuito all’esemplare, anche se non è ancora considerato una vera e propria specie.

Anche se abbiamo rinvenuto solo alcuni frammenti dello scheletro, l’esemplare rappresenta l’ampliamento del numero dei giganteschi pterosauri in Asia.

Sono queste le parole apparse su Journal of Vertebrate Paleontology.

Cosa ne pensate del gigantesco fossile che sembra catapultarci nel mondo di Jurassic Park?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV