Mouse roventi

I Simpson, quando lo show animato incontra la musica

Ecco la nostra lista dedicata alle migliori apparizioni di cantanti e musicisti nella serie animata I Simpson: dai Metallica ai Coldplay.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Lo screenshot di una puntata della serie animata

Tutti i fan de I Simpson avranno sicuramente notato come Matt Groening, creatore dello show animato, sia sempre coinvolto dalla scena musicale internazionale. La serie animata, che durante gli scorsi giorni ha compiuto 31 anni, ha mostrato non pochi artisti che, inevitabilmente, entrano in contatto con gli strampalati abitanti di Springfield

Noi di FlopTV, dopo aver analizzato le migliori parodie cinematografiche e televisive ne I Simpson, abbiamo deciso di continuare con i musicisti e le band che sono stati inseriti nelle varie puntate.

Iniziamo subito!

Tony Bennett: Season 2, Episode 5 - “Dancin’ Homer”

Anthony Dominick Benedetto, nome reale del cantante, è considerato, dopo Frank Sinatra, il più importante crooner americano. L’artista, infatti, è famoso per le sue canzone melodiche in chiave confidenziale.

In una puntata della seconda stagione, la famiglia Simpson si reca presso Capital City all’inseguimento degli Isotopes. Appena entrati nella cittadine incontrano, niente poco dimeno che, Tony Bennett

Ringo Starr: Season 2, Episode 18 - “Brush With Greatness”

Sir Richard Henry Starkey è il secondo batterista della band britannica Beatles. Starr fu l'anima ritmica dei Fab Four dal 1962 al 1970.

Durante gli anni ’60, il musicista, insieme ai Beatles, riuscì a guadagnarsi l’ammirazione di milioni di ragazze sparse in tutto il mondo. Anche Marge Bouvier, nel diciottesimo episodio della seconda stagione, dimostra la propria ammirazione per il batterista inglese che, nella sua abitazione immaginata immersa nel denaro, decide di scriverle una lettera. 

Aerosmith: Season 3, Episode 10 - “Flaming Moe’s” 

Groening è, senza dubbio, un appassionato di musica rock: proprio per questo motivo ha deciso di inserire all’interno della propria opera alcuni rappresentanti di questo genere musicale.

Gli Aerosmith, famosissima band di Boston, dopo aver calcato i palcoscenici più famosi del mondo hanno suonato anche presso il Bar Boe, a Springfield. 

Red Hot Chili Peppers: Season 4, Episode 22 - “Krusty Gets Kancelled”

Anthony Kiedis, Flea, Josh Klinghoffer e Chad Smith sono i componenti della band statunitense Red Hot Chili Peppers. I musicisti che compongono questa celebre gruppo rock si sono uniti nel 1993 a Los Angeles.

L’Arena di Verona? Il Circo Massimo? No, il centro più importante in cui poter osservare gruppi e artisti è di certo il Bar di Boe. I RHCP, infatti, sono anche loro stati ospiti del locale, dove hanno aiutato Krusty nella sua "rinascita". Non male! 

Paul McCartney: Season 7, Episode 5 - “Lisa the Vegetarian”

Nuovamente loro: i Beatles sbarcano a Springfield per la seconda volta. Questa volta è Paul McCartney, bassista della band e uno dei compositori più importanti della musica rock, a visitare la città statunitense e a spingere Lisa a diventare vegetariana.

La scena dell’incontro tra Lisa e Paul avviene sopra il Jet Market di Apu Nahasapeemapetilon e rappresenta uno dei momenti più importanti e significativi della serie. 

U2: Season 9, Episode 22 - “Trash of the Titans” 

170 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, 2 golden globe e 22 Grammy Awards vinti: questi sono gli U2. E naturalmente anche loro sono apparsi nella serie televisiva ideata da Matt Groening.

Homer, con la sua solita capacità di combinare casini, interrompe il concerto della band irlandese per inviare un messaggio importante. La reazione del pubblico e degli U2, ovviamente, non sono positivi.

Britney Spears: Season 11, Episode 12 - “The Mansion Family” 

Britney Spears è, secondo il parere del famoso magazine Billboard, una delle cantanti ad aver rivoluzionato la musica Pop. Groening, con il tono parodistico che lo contraddistingue da sempre, ha portato la bellissima Spears sopra il palco dei Pride Awards

The Who: Season 12, Episode 2 - “A Tale of Two Spriengfield”  

The Who è una band britannica considerata come una delle più importanti rock band a cavallo fra gli anni '60 e '70. Dal 1964, anno del loro debutto, i The Who hanno venduto più di 100 milioni di dischi.

La città di Spriengfield è divisa in due parti da un muro costituito da spazzatura e oggetti. I Who sono invitati a suonare in una di queste due metà, ma Homer decide di portali in quella opposta. Saranno loro, grazie alla forza della musica, a riunire la cittadina in cui vivono i gialli personaggi. 

 

Metallica: Season 18, Episode 1 - “The Mook, the Chef, the Wife and her Homer”  

Metallica è una band heavy metal che dal 1981, anno in cui i componenti formarono il gruppo a Los Angeles, è riuscita a conquistare milioni di fan.

I Simpson hanno più volte citato i Metallica, basti pensare a Otto Disc, il conducente del bus scolastico, che più volte parla della band. Durante il primo episodio della diciottesima stagione, Otto cerca qualche canzone piacevole alla radio ma non riesce a trovare nulla. Sul ciglio della strada, però, ecco apparire un autobus in panne: è il tour bus dei Metallica. L’autista offre loro un passaggio ma Bart prende il controllo del bus facendo svanire i sogni del metallaro Otto.

Coldplay: Season 21, Episode 11 - “Million Dollar Maybe”  

Coldplay è un energetico gruppo formatosi in Inghilterra nel 1997 e che, da allora, ha ottenuto un enorme successo. Naturalmente anche il gruppo di Chris Martin è passato da Spriengfield.

Homer, dopo aver vinto del denaro, decide di nasconderlo. Bart, dopo averlo scoperto, sfrutta questa occasione per ottenere tutto ciò che vuole. Un punto della lista dei sogni del bambino è proprio vedere un'esibizione privata dei Coldplay che eseguono, con alcune interruzioni, la canzone Viva la Vida in esclusiva per Homer e Bart

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV