Mouse roventi

I LEGO da attaccare alle pareti salveranno i vostri piedi dal dolore

LEGO: i migliori amici di ogni bambino - e adulto - che si rispetti, e gli acerrimi nemici dei vostri piedi. Poniamo fine a questa tortura con le costruzioni adatte alle pareti!
Un nuovo tipo di costruzioni LEGO da usare sui muri di casa.

Ammettiamolo: tutti quanti amiamo le costruzioni LEGO. Ma le amiamo in maniera direttamente proporzionale al dolore che proviamo ogni volta che calpestiamo col piede, accidentalmente, un mattoncino per terra. LEGO, per risolvere il problema, nel 2015 tentò di produrre delle pantofole adatte a proteggere i piedi da questo tipo di tortura; tuttavia, nonostante fosse un’idea geniale, la produzione venne interrotta ad appena 1500 paia.

C’è ancora qualcuno però, nel mondo, preoccupato per la salute dei nostri cari arti. Un’azienda, Brik, vuole produrre delle costruzioni che permettano di non incappare più in incidenti del genere, spostando direttamente il piano di gioco dal pavimento alla parete della vostra camera.

Ecco a voi Wall Tiles, una base quadrata da appendere, da 25cm, per ricreare con i nostri mattoncini preferiti tantissime opere, mantenendo attivi l’ingegno e la fantasia. Potrete usare sia i LEGO originali che quelli forniti da Brik in un’unica scatola di gioco. Il tutto per meno di 50 dollari.

La scatola di gioco Brik, con una base da appendere al muro e tani mattoncini per costruire delle vere e proprie opere d'arte.

La produzione è andata a buon fine quando, nel giugno 2016, Brik aveva avviato una campagna su Kickstarter raggiungendo tempestivamente il suo obiettivo, con più di 2500 persone pronte a divertirsi, da soli o in compagnia, senza incorrere a tragici incidenti a fine serata.

Potrete scegliere tre diverse colorazioni della vostra base, tra blu, bianco e nero, ed esistono inoltre delle “espansioni”, con cui potrete ottenere 600 Brik in più per ingigantire la vostra collezione. Cosa state aspettando?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV