Mouse roventi

House of Cards è pronta a tornare, ma senza Kevin Spacey

I lavori per la sesta stagione di House of Cards riprenderanno presto con numerosi cambiamenti. Tutti i dettagli nell'articolo.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Spacey e il logo della serie televisiva

Le riprese di House of Cards, serie televisiva statunitense creata da Beau Willimon nel 2013 e attualmente nelle mani di Netflix, riprenderanno a gennaio 2018 ma senza Kevin Spacey, attore protagonista delle prime cinque stagioni.

È stato Ted Sarandos, responsabile dei contenuti esclusivi Netflix, a dare la notizia che, da tempo, girava già nell’aria. A prendere il posto di Frank Underwood, secondo quanto riportato da The Guardian, sarà l’energica moglie Claire Underwood (interpretata da Robin Wright). Non è ancora chiaro il modo con cui Frank scomparirà dalla scena; fatto sta che Claire potrebbe diventare la prima donna presidente degli Stati Uniti d’America (almeno per quanto riguarda lo show televisivo).

Questo è il mio turno.

Questa è la dichiarazione di Robin dopo aver appreso la notizia.

L'attrice Robin WrightRobin Wright
Robin Wright

Pochi mesi fa, Netflix aveva annunciato che la sesta stagione dell’oramai storico House of Cards sarebbe stata quella conclusiva.

Pochi giorni dopo è arrivata anche la prevedibile notizia: Kevin Spacey, protagonista delle prime cinque stagioni della serie TV, è stato licenziato da Netflix, in seguito alle accuse di molestie sessuali.

Non è ancora chiaro quale evento all’interno della serie televisiva porterà Claire Underwood a diventare la protagonista.

Gli intrighi e la trama sono solo due degli elementi che hanno reso House of Cards una delle serie televisive più apprezzate di sempre, raggiungendo valutazioni di 81% su Rottentomatoes e 8,9 su IMDb.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni che, quasi certamente, arriveranno il prossimo gennaio.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV