Mouse roventi

Guardians: quando i supereroi parlano russo

Guardians, il film russo dedicato ai supereroi è uscito a inizio anno in madrepatria. Ora l'America si appresta a dargli il benvenuto in versione blu ray.

Diego Galli Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

I protagonisti di Guardians, risposta russa agli Avengers.

Nonostante la non molto calorosa risposta ricevuta dalla critica, Guardians si appresta a invadere il mondo intero partendo dagli Stati Uniti dove è attesa una versione blu ray del film per il prossimo 5 settembre.

Diretto dal poco conosciuto Sarik Andreasyan, Guardians è la risposta russa ai tanti film americani dedicati ai supereroi Marvel e DC. Ovviamente, il risultato finale non è propriamente paragonabile ai decisamente più celebri lungometraggi dedicati a Batman, Avengers e soci, ma il botteghino russo parre aver premiato la regia.

In madrepatria si parla già di un sequel, nonostante le critiche ricevute dalla stampa russa del settore non siano state molto buone. L'accozzaglia di creature dotate di poteri fuori dal comune, nota semplicemente come Patriot, pare aver però suscitato un certo interesse da parte del pubblico amante del genere.

Con questo arrivo previsto negli USA per settembre, Guardians potrebbe ottenere una risposta economica interessante e spronare la produzione a investire anche nella diffusione del film e del suo annunciato seguito al di fuori dei confini della fredda e isolata Russia.

Se l'accostamento di ninja, uomini-orso, donne che camminano sull'acqua e maghi della levitazione non è argomento in grado di farvi arretrare, Guardians potrebbe valere per voi la pena di un'occhiata. Cercate però di non fare troppi paragoni con altri "guardiani": il risultato potrebbe non essere piacevole per la pellicola d'origine russa!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV