Mouse roventi

Giappone, una IA candidata sindaco

Un giorno i robot conquisteranno il mondo... per il momento si candidano come sindaco!

Mario Spagnoletto Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Sì, il robot è candidato sindaco

Succede sempre più spesso di sentir parlare di robot e intelligenze artificiali (IA) che occupano posti di lavoro 'umani'. Ma avete mai sentito parlare di una IA candidata sindaco?

È quello che è successo a Tama City, un piccolo distretto di Tokyo.

E voi per chi votate?

Il candidato umano, Michihito Matsuda, ha scritto su Twitter:

Per la prima volta al mondo, l'IA arriva anche in campo elettorale. L'intelligenza artificiale cambierà Tama City, perché grazie a lei condurremo una politica imparziale ed equilibrata. Attueremo le politiche per il futuro e guideremo la prossima generazione.

Il 44enne Matsuda si era già candidato come sindaco di Tama City nel 2014, perdendo con un ampio margine. Ma stavolta ha un unico obiettivo: agire come avatar per l'intelligenza artificiale, convinto che possa prendere decisioni migliori di qualsiasi umano. Senza contare che l'IA è meno suscettibile alla corruzione.

L'IA candidata sindaco

La campagna elettorale condotta dall'IA candidata sindaco è molto simile a quella dei suoi concorrenti umani. I manifesti mostrano un futuristico androide e i messaggi della campagna elettorale sono stati sparsi per tutta Tama City.

Ma cosa ne pensano i cittadini? Ovviamente c'è chi non è d'accordo con Matsuda e chi invece trova la sua idea semplicemente geniale

Le elezioni per il sindaco di Tama City si sono tenute la scorsa domenica. Purtroppo non sappiamo ancora come se la sia cavata l'IA.

Possiamo solo dire che le sue quotazioni erano molto in ribasso... ma mai dire mai!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV