Mouse roventi

First Man, il film sulla prima missione lunare sarà come Gravity

Damien Chazelle e Ryan Gosling lavoreranno nuovamente insieme nel film dedicato a Neil A. Armstrong che, come sottolineato dal regista, sarà un lungometraggio simile a Gravity.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto del regista

L’evento più importante del ventesimo secolo che ha aperto il sipario alle spedizioni spaziali giungerà sul grande schermo con un nuovo film. La storia di Neil Armstrong, primo uomo ad aver camminato sul suolo lunare, ha ispirato una nuova pellicola: First Man. Il regista del lungometraggio, Damien Chazelle, conosciuto per la pellicola premio Oscar La La Land, ha rilasciato interessantissimi dettagli sul nuovo film.

La foto dell'attore e dell'astronauta

Boston Globe ha recentemente incontrato Chazelle per parlare del suo ultimo progetto in cui reciterà nuovamente Ryan Gosling. Il film, che in precedenza era stato descritto come un semplice biopic sulla vita dell’astronauta, è stato descritto sotto una nuova luce: esso, infatti, sarà un film d’azione, con alcune parti da thriller, molto simile a Gravity. Il prodotto cinematografico, ispirato a First Man: The Life of Neil A. Armstrong di James R. Hansen, analizzerà il percorso che portò Armstrong sulla Luna, nel lontano 1969. L'avventura è stata immersa in una frenetica storia spaziale.

Damien aveva una visione molto chiara fin dal principio. Ha esclamato 'Possiamo mostrare la difficoltà dell'impresa? Possiamo svelare la sua natura viscerale?' In passato il programma spaziale era stato mostrato in modo soft. Damien voleva che venissero svelati gli aspetti terrificanti. Questa è una delle prime cose di cui abbiamo parlato. L'eroismo di Neil non dipende dal fatto che è atterrato sulla luna, ma dall'essere sopravvissuto a questa incredibile impresa. Questo film sarà incentrato al 100% sulla missione. Si concentrerà sulla luna vista attraverso gli occhi di coloro che ci sono approdati. Sarà un film pieno d'azione e se i vostri battiti non saliranno, se non starete aggrappati alla poltrona tutto il tempo, ne sarei scioccato.

Sono queste le parole diffuse dal regista.

In ricchissimo cast è composto da Ryan Gosling, che presterà il volto a Neil Armstrong, Corey Stoll, nei panni di Buzz Aldrin, Jon Bernthal, interpreterà Dave Scott, Kyle Chandler, Claire Foy, Brian d'Arcy James e Jason Clarke.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV