Mouse roventi

Il mondo finirà il 23 Settembre 2017?

Secondo quanto afferma lo pseudo scienziato Matt Rogers il prossimo 23 settembre sarà la data della fine del mondo. Tutta colpa del pianeta Nibiru, il cosiddetto Pianeta X.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Ecco come apparirebbe la fine del mondo agli occhi di un artista

Le teorie dedicate alla fine del mondo, ormai, si rincorrono una dopo l'altra. 

Nelle scorse ore è comparso su YouTube il video di un uomo che dichiara che la fine del mondo sarebbe ormai prossima.

A diffondere il filmato apocalittico è stato lo pseudo scienziato Matt Rogers, famoso per le sue posizioni complottiste e per altre teorie dedicate alle scie chimiche. All'interno del filmato si dichiara, senza mezzi termini, che la fine del mondo sarebbe fissata per il prossimo 23 Settembre.

Il principale responsabile della possibile fine sarebbe il pianeta Nibiru, il cosiddetto Pianeta X, che, senza una reale ragione, si starebbe spostando pericolosamente verso la terra, minacciando una collisione catastrofica.

Sull'esistenza di Nibiru e sulla sua posizione nell'universo c'è da sempre un alone di mistero. 

Proprio da questi misteriosi presupposti è nata la teoria diffusa da Matt Rogers, abile poi nel montarla ad arte, diffondendo anche “la prima foto del pianeta X”, dichiarata falsa solo poche ore dopo.

La possibile posizione del pianeta Nibiru nello spazio

Rogers, dal canto suo, non ci sta e ha dichiarato senza mezzi termini che il tutto sarebbe un complotto ordito dalla NASA. Infatti secondo lo pseudo scienziato le immagini del pianeta, catturate nell’emisfero australe, sono reali e il pericolo è concreto.

LA NASA dal canto suo rassicura tutti dicendo che queste previsioni sono del tutto farlocche e senza reali fondamenta.

Sopravviveremo tutti un'altra volta alla fine del mondo, come già successo il 21 Dicembre 2012?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV