Mouse roventi

Elio e le Storie Tese si sciolgono!

lo hanno confermato Elio, Faso e Cesareo in una intervista tripla rilasciata nell'ultima puntata de Le Iene. Addio a uno dei gruppi più influenti della storia della musica italiana.

FlopTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Elio e le Storie Tese a Sanremo

E come un fulmine a ciel sereno è arrivata la notizia che nessuno si sarebbe mai aspettato: Elio e le Storie Tese si sciolgono

Lo hanno rivelato lo stesso Elio, Faso e Cesareo durante un'intervista tripla mandata in onda ieri sera, 17 ottobre 2017, al programma televisivo Le Iene

Con la solita ironia che da ben 38 anni accompagna le loro apparizione pubbliche, i tre membri della band hanno confermato a tutti che il prossimo concerto di Milano del 19 dicembre sarà l'ultimo della gloriosa band. 

Il nostro ultimo concerto sarà il 19 dicembre a Milano, poi ci ritireremo come le mozzarelle scadute.

Secondo quanto hanno rivelato i tre durante l'intervista, lo scioglimento della band non è dipeso da attriti personali o divergenze artistiche fra i membri del gruppo. Bensì è stata una decisione ragionata, presa quasi a tavolino fra tutti i musicisti del gruppo.

Una delle ragioni alla base di questa decisione, che siamo pronti a scommetterci renderà tristi i moltissimi fan, è da ricercarsi nel cambiamento che la musica contemporanea, e la relativa industria discografica, ha subito negli ultimi anni. Un cambiamento che l'ha portata a distaccarsi e trasformarsi pesantemente rispetto a quello che che normalmente si poteva ascoltare negli anni '80, '90 e 2000.  

Infatti è un Elio quasi sconsolato, a metà strada tra l'ironia che lo ha sempre contraddistinto e un velato senso di malinconia, che ha spiegato la ragione di questa decisione: 

È importante capire quando dire basta e passare a qualcos'altro. Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo; youtuber, rapper, influencer, queste sono le persone che parlano ai giovani oggi

Interessante è stata anche la critica che i tre hanno avanzato anche nei confronti della stampa musicale che senza mezzi termini hanno definito come inutile, 

soprattutto quando è in mano a gente che neanche sa cosa è un Do!

Senza alcuna ombra di dubbio Elio e le Storie Tese ci mancheranno e ci mancherà soprattutto la loro cultura musicale, la loro ironia pungente e sopra le righe e il loro sound fatto di pop, jazz, prog e avanguardia frullato in uno stile mai sceso a compromessi!

E in un periodo storico musicale fatto di improbabili "artisti" vincitori di talent show, questa, è veramente una pessima notizia!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV