Mouse roventi

Dragon Ball Legends, tre nuovi personaggi creati da Akira Toriyama

Tre nuovi combattenti sono stati disegnati dal mitico Akira Toriyama in onore dell'uscita del nuovo videogioco mobile, Dragon Ball Legends.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La copertina del videogioco con Shallot

La famiglia di Dragon Ball diventa un po' più grande: sole poche settimane fa, avevamo presentato il nuovo videogioco mobile dedicato al manga. Il nome di questo interessante titolo videoludico, che arriverà su iOS e Android durante i prossimi mesi, è Dragon Ball Legends.

Akira Toriyama, padre del famosissimo franchising, ha deciso di celebrare il primo picchiaduro mobile ambientato nel mondo di Dragon Ball creando ben tre personaggi inediti

I combattenti che amplieranno il già variegato gruppo sono stati presentati tra le pagine dell’ultimo numero di V-Jump, uscito il 21 aprile scorso. Shallot, Zahha e l’uomo incappucciato: sono questi i nuovi guerrieri che troverai all'interno del gioco. La rivista ha anche presentato i personaggi con delle biografie ancora molto scarne.

Scopriamoli insieme!

Non possiamo che iniziare con il personaggio più interessante: Shallot. Il guerriero è un Saiyan proveniente dal settimo universo. Il fortissimo e irascibile Shallot, che sembrerebbe rispettare i canoni della razza di Vegeta e Goku, viene dal passato e vive nel settimo universo. 

Zahha, secondo le prime indiscrezioni, è un alleato di Shallot. Il personaggio dovrebbe essere un mago e un potente combattente che assiste il Saiyan durante i suoi scontri. Proviene da un tempo e da un luogo lontano. Cosa nasconde questo pacato personaggio?

Il terzo personaggio è certamente quello più misterioso. Esso è stato presentato con un cappuccio che nasconde la sua vera identità. Il mistero è un ingrediente chiave di Dragon Ball che ha contribuito al successo del manga e dell’anime. 

Un personaggio di Dragon Ball Legends

Staremo a vedere!

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV