Mouse roventi

Donna cinese spende 900 mila dollari per una casa di ceramica

Yu Ermei, la donna di 86 anni che è riuscita a realizzare un palazzo interamente costituito da ceramica, per una “piccola” cifra: 900 mila dollari!
Veduta dall'esterno della casa di ceramica

Yu Ermei, anziana donna di 86 anni dello Jingdezhen, Cina, stando ad Oddity Central, ha speso intorno ai 900 mila dollari e cinque anni della sua vita per realizzare un palazzo completamente fatto di ceramica. I più considereranno folle una cosa del genere, ma la nostra Yu ha affermato che la sua vita non sarebbe stata completa senza poter costruire questo “sogno”.

Quando la donna ha avuto l’idea, sei anni fa, la sua famiglia le ha subito detto che “la vecchiaia cominciava a farsi sentire”, ma non si è persa d’animo e ha voluto perseguire il suo obiettivo. Jingdezhen è considerata la capitale di porcellana della Cina e Yu, avendo vissuto in tal luogo fin dall’età di 12 anni, ha voluto onorare la città in cui ha praticamente passato tutta la sua vita.

Alcuni visitatori ammirano una sala della casa di ceramicaYu Ermei
Una delle grandi sale della casa

L’anziana donna ha lavorato nel business delle ceramiche per la maggior parte della propria esistenza, prima come apprendista in una bottega di porcellane, poi come impiegata nelle due fabbriche statali, guadagnando infine l’esperienza necessaria per aprire un’impresa di ceramiche. La sua attività le ha fatto accumulare un grande patrimonio, tanto grande da potersi permettere una casa interamente realizzata in ceramica.

La sua passione per questo campo però non si ferma qui, la donna ha infatti collezionato porcellane negli ultimi 30 anni della sua vita, ma non sapeva cosa farsene di un così vasto assortimento.

Osservando la famosa Casa di Porcellana di Tianjin, ha capito come utilizzare gli oltre 60 mila pezzi della sua collezione.

Uno dei corridoi della casaYu Ermei
I maestosi corridoi della casa di ceramica

Così ha acquistato un lotto in un villaggio fuori Jingdezhen e dato il via ai lavori. Il palazzo di ceramiche misura oltre 1200 metri quadri e comprende circa 80 tonnellate di porcellana, usata sia come materiale da costruzione che per le decorazioni.

I motivi rappresentati comprendono vari elementi della cultura cinese, dai draghi alle fenici, dai segni zodiacali ai simboli Tai Chi, ma ciò che sbalordisce l’osservatore è che la porcellana ricopre veramente ogni angolo della casa. Muri e pavimenti sono interamente fatti di ceramica, persino le finestre sono avvolte nella porcellana. Yu afferma che il palazzo in questione le è costato circa 900 mila dollari, senza contare il valore dei pezzi da collezione adoperati. In tal caso si arriva ad un valore di circa 5,8 milioni di dollari.

La donna ha anche ricevuto un’offerta di 3,7 milioni, ovviamente rifiutata.

Alcuni quadri della casaYu Ermei
Alcuni quadri della casa, anch'essi in ceramica

Nonostante l’enorme fatica profusa, sia fisica che finanziaria, Yu Ermei afferma di non poter essere più felice. Spera un giorno che il suo palazzo di ceramica possa diventare un’attrazione turistica, in modo da migliorare le vite dei cittadini di Jingdezhen.

Che dire, abbiamo la prova che si possono sempre realizzare i propri sogni, anche i più strani. Basta avere un bel conto in banca.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV