Mouse roventi

Come festeggiare il successo di Infinity War? Facendosi un tatuaggio

Gli Avengers si tatuano un piccolo simbolo dedicato al primo capitolo della saga: ecco la simpatica idea.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La foto degli Avengers Marvel

Il tatuaggio è, a tutti gli effetti, un modo con cui poter imprimere qualcosa in maniera indelebile. Gli attori che hanno partecipato al primo capitolo dedicato agli Avengers hanno deciso di tatuarsi un simbolo che contribuirà a rendere immortale il ricordo di questa avventura che ha compiuto da poco 10 anni

Robert Downey Jr., che ha prestato il volto a Iron Man nel Marvel Cinematic Universe, ha pubblicato su Instagram alcune immagini di questo simpatico gesto. Gli attori che hanno partecipato a questa idea sono Scarlett Johansson, Jeremy Renner e Chris Hemsworth. Mark Ruffalo, interprete di Hulk, si è tirato indietro. Il posto dell’attore, però, è stato preso dal tatuatore che ha deciso di concedersi questo piccolo dono. 

Cinque dei sei Avengers originali si sono fatti un tatuaggio. Il sesto è stato il tatuatore, perché Mark Ruffalo ha deciso di non partecipare. È stata un’idea della Johansson: lei ed Evans l’hanno fatto a New York. Josh Lord (il tatuatore) è poi volato a LA per farlo a me e a Renner. Alla fine abbiamo costretto Hemsworth: ci siamo riusciti.

Sono queste le parole diffuse da Robert Downey Jr.

Il tatuaggio è un piccolo simbolo che unisce il logo degli Avengers al numero dei vendicatori interessati (sei). Chris Evans non era a Los Angeles e, di conseguenza, non ha potuto partecipare. L’attore che interpreta Tony Stark, però, ha deciso di inviare un saluto all’attore: 

Chris, ci manchi. Avremmo voluto che tu fossi qui!

Hemsworth, scherzosamente, non si è trattenuto, dicendo: 

Abbiamo il Chris di cui abbiamo bisogno.

Un simpatico gesto in onore dei 10 anni dell’universo cinematografico Marvel e del superamento del miliardo di dollari d’incasso al botteghino. 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV