Mouse roventi

Cina, uomo morde una batteria dell'iPhone e gli esplode in bocca

In Cina un genio del male ha pensato bene di mordere la batteria di un iPhone. Il risultato? Gli è esplosa in faccia la batteria in questione. Roba da matti!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il momento dell'esplosione della batteria

Quando senti in giro che usare il cellulare può essere pericoloso, prendi la cosa sul serio o potresti finire come un tizio in Cina a cui è esplosa in faccia la batteria di un iPhone dopo averla morsa. In realtà a pensarci, probabilmente neanche volendo si riuscirebbe a essere fessi quanto il nostro amico mangiabatterie.

Il video dell’accaduto, che ha ricevuto in poche ore circa 5 milioni di visualizzazioni, puoi visionarlo di seguito.

L’assurda notizia è stata diffusa dai media cinesi la scorsa domenica. L’uomo ha dichiarato di aver morso la batteria per testarne la qualità, non era infatti sicuro che il venditore gli stesse fornendo una batteria Apple originale.

Dunque quale miglior modo di assicurarsene che prendere a morsi una batteria come fosse il suo ultimo pasto? Sicuramente ce ne sono tanti di modi migliori, ma direi che l’amico cinese ha già pagato abbondantemente l’ingenuità commessa, considerando la ferita riportata sul palato, anche se leggera.

Il mangiabatterie ha inoltre affermato di aver sentito la batteria riscaldarsi rapidamente dopo averla morsa, facendo sì che potesse allontanare “l’ordigno esplosivo improvvisato” in tempo da evitare danni più gravi.

Lo smartphone che stava quasi per costare la faccia, letteralmente, al protagonista della vicenda sarebbe un iPhone 7. A quanto pare aveva abbastanza soldi da acquistare un iPhone ma non quanto bastavano per comprarsi un cervello nuovo di zecca.

Tanto di cappello campione! La prossima volta mordi un pensiero intelligente prima di fare cavolate del genere!

E tu che ne pensi? Vuoi provare anche tu a mordere la batteria di un cellulare o la vicenda ti ha dissuaso dal farlo?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV