Mouse roventi

Blade Runner 2049, svelato l'ultimo corto prequel Black Out 2022

E anche l’ultimo prequel dedicato al franchise di Blade Runner è stato svelato. Il suo nome? Blade Runner Black Out 2022 e vede alla regia uno dei maestri dell’animazione giapponese.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Una scena del prequel

Stando a Slash Film, è stato rilasciato il terzo e ultimo corto prequel di Blade Runner 2049, attesissima pellicola diretta da Denis Villeneuve, con Harrison Ford (Rick Deckard) e Ryan Gosling (Agente K).

Il corto in questione, in forma di anime, è intitolato Blade Runner Black Out 2022, diretto da Shin'ichirō Watanabe, regista celebre per Cowboy Bebop e Samurai Champloo. Come vi abbiamo anticipato in precedenza, questi piccoli prequel servono a colmare i buchi temporali presenti fra l’originale Blade Runner di Ridley Scott e il suo sequel, distanti ben 30 anni l’uno dall’altro.

Niander Wallace in Blade Runner 2049Warner Bros. Pictures
Niander Wallace, il personaggio interpretato da Jared Leto

A guardare l’ultimo prequel, è ancor più inevitabile pensare all’enorme potenziale di una serie animata basata sulla pellicola di Ridley Scott. Dopo 2036: Nexus Down con Jared Leto e 2048: Nowhere to Run con Dave Bautista, Blade Runner Black Out 2022 narra appunto di un blackout che ha colpito gli Stati Uniti nel 2022 (3 anni dopo i fatti di Blade Runner del 1982), portando a una crisi globale.

Dave Bautista nel secondo dei tre cortiWarner Bros. Pictures
Dave Bautista in 2048: Nowhere to Run

A causare il blackout sono proprio due replicanti, Iggy e Trixie, affiancati da un essere umano di nome Ren. Ciò porterà alla messa al bando della costruzione di replicanti e al fallimento della Tyrell Corporation, rimpiazzata in seguito dalla Wallace Corp. di Niander Wallace (interpretato da Leto).

Di seguito potete godervi Blade Runner Black Out 2022. 

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV