Mouse roventi

Arrivano le Muji Hut, le mini case giapponesi

Il brand Mujirushi ha presentato l'ultimo modello di Muji Hut, le mini abitazioni grandi appena 9 metri quadri.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il modello definitivo di Muji Hut

Il brand Mujirushi già un paio di anni fa aveva presentato il concept per delle mini abitazioni, dei prefabbricati, per la precisione, che promettono il massimo del comfort e della semplicità in uno spazio estremamente ridotto, ma sempre alla moda.

Mujirushi e le mini case giapponesi

Non ce n’è di un solo tipo, infatti i design possibili sono almeno tre.

Il primo è l’Arumi no Koya, dell’industria di design Konstantin Grcic.

La costruzione è ricoperta di pannelli d’alluminio su tutti e quattro i lati, mentre l’interno, seppure sia un tantino spoglio, è incredibilmente luminoso.

Konstantin Grcic ha progettoato il prefabbricato

Il secondo prefabbricato è il Koruku no Koya, disegnato dall’inglese Jasper Morrison.

Il design di Morrison include uno spazio per la cucina e il pranzo, uno più ampio designato a soggiorno e camera da letto con tanto di caminetto all’angolo per tenere il locale sempre riscaldato.

il Koruku no Koya, disegnato da Jasper Morrison

La terza e ultima struttura è il Ki no Koya, ideata dal giapponese Naoto Fukusawa e, probabilmente, la più bella e vivibile delle tre.

C’è una piccola cucina, un bagno, un’area per pranzare e un piccolo camino. All’esterno della casa, dalla parte dell’ingresso, una vetrata permette alla luce esterna di illuminare l’interno.

Il Ki no Koya è progettato da Naoto Fukusawa

Se in precedenza la Mujirushi aveva avuto intenzione di rendere i prodotti acquistabili solo per alcune compagnie giapponesi, ma ora è pronta a rivolgersi anche a imprenditori indipendenti.

E per quanto riguarda le dimensioni? Il modello definitivo è di 9,1 m², ai quali se ne aggiungono altri 3,1 per il porticato.

Il sito web di Mujirushi riporta che queste abitazioni, le Muji Hut, sono disponibili a Tokyo, Chiba, Kanagawa, Saitama, Gunma, Tochigi, Ibaraki, Yamagata e Shizuoka.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV