Mouse roventi

Andy Muschietti sarà il regista del film di Robotech

Robotech, il nuovo film della Sony, ha finalmente un regista. Sarà Andy Muschietti, da anni impegnato nel cinema horror.

Biagio Petronaci Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

La copertina della serie originale di Robotech

È ufficiale: Andy Muschietti, regista dell’adattamento cinematografico dell’opera La Madre di Stephen King, ha firmato con Sony per dirigere l’adattamento della serie anime anni ‘80 Robotech.

Primo piano del regista
Andy Muschietti

The Hollywood Reporter ha annunciato che ad affiancare il regista durante la realizzazione del progetto saranno Barbara Muschietti, sorella di Andy, e il produttore Gianni Nunnari.

I fratelli Muschietti, pur avendo lavorato ad altri elaborati molto rilevanti, si troveranno di fronte al loro progetto più importante e con un budget molto alto.

L’origine della serie Robotech risale al 1985. I primi disegni erano composti da due titoli (Genesis Climber Mospeada e The Super Dimension Cavalry Southern Cross) legati fra di loro da un’interessante e totalmente inedita trama. La serie è composta da ben 85 episodi andati in onda a partire dal 1985 e ha prodotto un vasto merchandising, dai videogiochi all’abbigliamento.

Gli episodi avvengono in un futuro fantascientifico (che, ahimè, per noi è il passato, ovvero il 1999) dove i terrestri hanno scoperto della tecnologia aliena con cui costruire dei giganteschi robot. Queste macchine vengono utilizzate come delle armi di difesa in seguito all’arrivo di razze extraterrestri.

In un primo momento potrebbe sembrare alquanto strana la scelta di Muschietti, che è un veterano dell’horror, per la direzione di un progetto dallo spiccato carattere fantascientifico. Eppure questa scelta si identifica perfettamente con la filosofia che Sony ha deciso di utilizzare. Basta considerare un altro regista che la casa produttrice voleva assumere per lo stesso progetto, ovvero James Wan (che ha lavorato a Fast And Furious 7 e Aquaman, ma che parte da film totalmente diversi come Saw e The Conjuring).

Robotech si presenta come un interessante e promettente progetto. I fratelli Muschietti potranno introdurre quella fitta e leggera trama horror che contraddistingue il loro lavoro, ne siamo certi.

Non abbiamo ancora una data certa, ma The Hollywood Reporter ci rassicura sottolineando che Sony considera Robotech un lavoro prioritario.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV