La nuda verità

Uomo del futuro supera il test della macchina della verità. Viene dal 6491

Un uomo che dice di venire da un pianeta lontano e dell'anno 6491 ha accettato di affrontare il test della verità e di svelarci quale sarà il nostro futuro.

Giovanni Rispo Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un uomo collegato alla macchina della verità e il suo intervistatore ApexTV

I viaggi nel tempo sono una delle teorie della fisica più affascinanti e bizzarre che da sempre ha appassionato l’uomo non soltanto per una questione strettamente scientifica. Al viaggio nel tempo sono stati dedicati romanzi (il capostipite La macchina del tempo di H.G. Wells del 1985) fumetti e opere cinematografiche. Negli anni, inoltre, si sono susseguite storie che raccontavano di persone provenienti dal futuro.

L’ultima, in ordine temporale, è quella di James Oliver un uomo che in America ha affermato di provenire dall’anno 6491. O almeno questo è l’anno indicato dal suo modello matematico che fa un’equivalenza tra l’anno della civiltà di Oliver e la nostra.

Due ragazzi, uno collegato alla macchina della verità e l'altro che lo interrogaApexTV

Si, perché la storia di Oliver è molto più complicata. Non solo dice di provenire dal futuro ma anche da un pianeta diverso dalla Terra, molto più lontano dal Sole. Questo rende lo scorrere del tempo molto diverso, molto più dilatato rispetto a quanto non avvenga qui sul nostro Pianeta.

Ma come mettere alla prova questo bizzarro viaggiatore?

I ragazzi del canale YouTube ApexTV hanno avuto modo di contattare l’uomo e di sottoporlo al test della macchina della verità. Un test di dubbia efficacia visto i molti errori fatti durante la sua esecuzione e immediatamente segnalati nei commenti al video.

Sta di fatto, per chi ha voglia di crederci, che l’uomo ha superato indenne la prova. Tutte le risposte sono risultate veritiere. Il video, nel quale l’uomo appare con volto coperto e faccia camuffata per proteggere la propria identità, è ora disponibile su YouTube e potete guardarlo qui sotto.

Tra le predizioni futuristiche dell’uomo vi è quella sul surriscaldamento globale che renderà la Terra un luogo inospitale e spingerà l’uomo verso la scoperta di pianeti e vita extraterrestre. 

Oliver ha anche predetto diversi conflitti tra specie aliene diverse e la costituzione di una Federazione che vigili sulla pace nello spazio. Ovviamente Oliver non ha potuto dirci di più, viste le restrizioni che gli impongono di non dire determinate cose sul futuro.

Ma quando ripartirà Oliver? Al momento la sua macchina del tempo con cui ha viaggiato a ritroso dal 6491 al 2018 è rotta, ma appena la aggiusterà sarà pronto a lasciare il nostro mondo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV