La nuda verità

The Bruce Lee Project, il talent per trovare l'erede di Bruce Lee

Ottime notizie per tutti i fan di Bruce Lee: è in arrivo un reality show che ha lo scopo di trovare il vero erede del più grande artista marziale della storia.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il maestro si prepara a colpire

Irrompe sulla scena televisiva quello che sarà, probabilmente, uno dei reality più interessanti degli ultimi anni: The Bruce Lee Project, talent creato con l’intento di trovare il vero erede di Bruce Lee. La serie, stando a Deadline, sarà rilasciata in Asia l’anno prossimo e vanterà come produttori Keanu Reeves e Shannon Lee (figlia di Bruce). L’attore, di recente comparso al cinema nei panni di John Wick, è davvero entusiasta del progetto e ha rilasciato un breve comunicato:

Bruce Lee ha ispirato tutti. Sarà eccitante vedere come questa serie permetterà alle nuove generazioni di confrontarsi con la sua eredità.

The Bruce Lee Project sarà gestito dalla società So You Think You Know Kung Fu, formata da Company Films (proprietà di Keanu Reeves), Bruce Lee Entertainment e Metan Global Entertainment Group.

Bruce Lee in azioneBruce Lee
Il maestro in tutta la sua potenza

La serie vedrà, per adesso, 5 stagioni composte da 12 episodi e un finale di 90 minuti. Lo show sarà ambientato nel Bruce Lee Center e i concorrenti si interfacceranno con maestri di arti marziali e filosofia orientale.

Lo scopo di questo reality "alternativo" è quello di cercare sì veri guerrieri, perfetti dal punto di vista fisico, ma soprattutto personaggi spirituali che sono in grado di arrivare al massimo potenziale umano.

Durante lo show gli artisti marziali si alleneranno insieme senza distinzione di sesso, sotto la guida di famosi maestri che hanno il compito di guidarli nel loro percorso. Naturalmente lo show sarà farcito da sfide, esercitazioni e sessioni di allenamento sfiancante che avranno il compito di testare i limiti dei concorrenti e per spingerli a scoprire il loro effettivo potenziale. 

Larry Namer, presidente di Metan Entertainment, evidenzia l’importanza degli insegnamenti di Bruce Lee:

L’eredità di Bruce Lee continua anche 40 anni dopo la sua morte. Moltissime celebrità utilizzano i suoi insegnamenti come fonte d’ispirazione.

Dunque ottime notizie per tutti i fan del più grande artista marziale della storia.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV