La nuda verità

Scopre un antichissimo fossile inciampandoci sopra

Il piccolo Jude Sparks, in viaggio con tutta la sua famiglia, mentre giocava coi fratelli, ha scoperto un antico fossile risalente a 1,2 milioni di anni fa.

Giulia  Greco Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il piccolo Jude Sparks

Jude Sparks, un bambino di soli 9 anni, era in viaggio con la sua famiglia a Las Cruces, nel New Mexico, quando è letteralmente inciampato in un antichissimo fossile. Una storia che risale allo scorso novembre, quando Jude giocava coi suoi fratelli, correndo e nascondendosi. Ora Jude ha 10 anni e si è lasciato intervistare a proposito della bellissima scoperta.

Jude Sparks, il bambino che ha scoperto un antico fossileCopyright New Mexico State University

Ha detto il bambino, intervistato telefonicamente dal New York Times qualche giorno fa:

Era solo una strana forma, ma sapevo che non si trattava di qualcosa che si trova tutti i giorni.

Uno dei fratelli di Jude, Hunter, pensava si trattasse del teschio di una mucca, i suoi genitori, Michelle e Kyle, credevano somigliasse a un elefante.

I genitori del ragazzo hanno scattato una fotografia al fossile e deciso di documentarsi.

Una foto del fossile di gonfoteriideCopyright New Mexico State University

Notando che la forma era differente da quella di un teschio di elefante, hanno poi inviato la foto a Peter Houde, un professore di biologia della New Mexico State University, che ha così commentato:

Ho subito capito dalla foto che era stato rinvenuto il teschio o la mandibola di un gonfoteriide, una specie da cui poi si sono evoluti gli elefanti.

Dagli studi effettuati sulle ossa ritrovate, si stima che la creatura abbia vissuto 1,2 milioni di anni fa.

Houde insieme ai piccoli SparksCopyright New Mexico State University

Siamo davvero contenti che ci abbiamo contattato. Se non l'avessero fatto, se avessero provato a studiarlo da soli, il campione trovato sarebbe potuto andare distrutto.

Ha aggiunto Houde, grato, spiegando che i resti preistorici sono molto fragili e in genere si disintegrano facilmente dopo che vengono esposti a elementi atmosferici.

Gli Sparks sono stati molto fortunati a visitare il luogo immediatamente dopo che la pioggia ha reso il fossile visibile.

Peter Houde, professore della New Mexico State UniversityCopyright New Mexico State University

Il professor Houde insieme al fossile di gonfoteriideCopyright New Mexico State University

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV