La nuda verità

San Valentino non è una festa per etero

Il 14 febbraio è qui: la giornata ufficiale dei cuoricini rosso sangue che fanno boom boom e dei pianti isterici è tornata. Ansia? Fermi lì, abbiamo una soluzione per voi.

Redazione FLOPTV Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Anche per quest'anno il giorno più amato dai venditori di rose, indiani e non, è giunto: San Valentino is back (MAYDAY MAYDAY MAYDAY).

Mentre il single sghignazza e gode come un riccio all'idea dello stuolo di donna-felicità-non-ha-l'amore da consolare, l'accoppiato ha già una rivoltella in mano e canta "It's the final countdown na na na na...It's the finaaaaalll" attendendo con ansia l'arrivo della mezzanotte tic-tac tic-tac tic-tac.

C'è chi spera che la fidanzata /moglie/ trombamica (eh sì, ormai anche quest'ultima non rappresenta più un porto sicuro) non sia soggetta a sbalzi ormonali classici di quei giorni in cui NON bisogna fare la ruota, e chi, almeno per ventiquattr'ore, sogna un mondo di soli uomini.

I ragazzi di Minimad, per convincerci, hanno girato questo video dove fatti, cose, persone e parole sono tratti dalla realtà più cruda.

Lo scenario che si presenta davanti ai nostri occhi ha qualcosa che ci inquieta e, allo stesso tempo, ci rassicura: una donna e un uomo seduti al tavolo di un ristorante, lui serenissimo, lei che esige di essere amata nonostante faccia di tutto (ma proprio tutto tutto) per farsi sganciare in autostrada al primo Autogrill.

Il lui in questione, come sempre, non riesce a star dietro al monologo della fidanzata che, in preda al delirio, lo incolpa di essere un violento, insensibbbile e pure maniaco sessuale (triplette, olè!).

Mo'mi pongo un quesito e mi rivolgo a te, sì, proprio a te, ragazza triste: figlia mia, perchè lo fai? VAI PER LA TUA STRADA E NON GIRARTI FINO A CHE NON LO VEDRAI GRANDE COME UN PUNTINO LONTANO LONTANO LONTANO.

Rinchiudere una donna in quello stato ad Alcatraz (senza Clint Eastwood), rappresentebbe un gesto di grande generosità nei confronti dell'umanità, ma, purtroppo, come diceva J Ax da Milano, la vita non è un film.

Cosa ci resta da fare?

Agganciarci al primo pisello che passa per trascorrere una gioiosa serata sorseggiando vino e discutendo della politica del Lussemburgo, della ritenzione idrica, dell'arrivo degli alieni condendo il tutto con abbondati sorrisi splendidi splendenti, senza para, senza pianti.

Un sciogno.

Se volete capire quali menti geniali stanno dietro a questo spaccato di vita reale, socializzate coi Minimad.

Facebook: https://www.facebook.com/minimadchannel

YouTube: http://www.youtube.com/user/minimadseries/about

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV