La nuda verità

Russo diventa Iron Man per combattere i creditori

Anton Maltsev è l'Iron Man russo che ha creato un esoscheletro fatto in casa allo scopo di combattere degli ostinati creditori.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

L'Iron Man russo

Anton Maltsev, ex membro delle forze speciali russe e veterano della guerra in Kosovo, è stato di recente arrestato dopo che nel suo appartamento di Mosca sono state trovate trappole, armi da fuoco e perfino un esoscheletro fatto in casa, al solo scopo di combattere i creditori.

Hai capito bene!

Anton si è costruito da solo un’armatura "alla Iron Man" per fronteggiare la riscossione debiti.

La sua strana storia comincia nel 2016. All’epoca infatti un creditore cadde vittima di una trappola a base di spray al peperoncino che Maltsev aveva strategicamente piazzato nella propria abitazione.

Gli esperti hanno trovato in casa sua diversi fili per attivare trappole, porte rinforzate, un AK-47, diverse armi semi-automatiche, delle pistole, un lanciagranate e 8 chili d’esplosivo. Ma la scoperta più sconvolgente è stata appunto quell’esoscheletro fatto di placche di titanio, alluminio, elmetto e giubbotto entrambi antiproiettile. Proprio questa scoperta gli è valsa il nome di “Iron Man Russo”.

L'armatura costruita da AntonOddity Central
L'esoscheletro costruito da Anton

Maltsev è arrivato ad accumulare ben 118mila dollari di debiti, cosa che ha portato all’abbandono da parte di sua moglie. Questo però non è bastato ad abbattere la voglia di vivere di Anton, che ha continuato a combattere i suoi creditori, i quali a suo dire sono rapidamente passati dalle minacce verbali a quelle fisiche, distruggendogli la cassetta della posta e riempiendo la serratura di casa sua di colla.

Alla fine però l’uomo è stato arrestato con l'accusa di traffico d’armi illegale, da cui è stato successivamente assolto perché gli psicologi e psichiatri hanno dichiarato che Anton soffre di paranoia a causa delle molestie dei suoi creditori. Attualmente è in cura per la sua condizione.

Alcune armi trovate a casa di AntonOddity Central
Le armi trovate a casa di Anton

Maltsev ha dichiarato riguardo il famoso esoscheletro:

L’esoscheletro è stato il modo più economico che ho trovato per proteggermi, unito alle armi silenziate. Per creare la tuta ho utilizzato alluminio e titanio, con l’aggiunta di un po' d’acciaio. La difficoltà maggiore è stata trovare il titanio necessario.

Purtroppo l’armatura di Maltsev verrà demolita dalle autorità.

E tu che ne pensi della storia dell’Iron Man russo?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV