La nuda verità

Prigioniero dichiarato morto si sveglia subito prima dell'autopsia

In Spagna è accaduto un vero e proprio colpo di fortuna: un prigioniero dichiarato morto si è svegliato subito prima dell'autopsia. E meno male!

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un cadavere all'obitorio

In Spagna accadono veramente cose straordinarie a volte e un esempio lampante ci è dato dall’amico Gonzalo Montoya Jiménez, prigioniero 29enne dichiarato morto da ben 3 dottori, ma che si è svegliato qualche ora prima della sua autopsia. Il galeotto che, al momento della presunta morte era in prigione per rapina, è stato messo sul tavolo mortuario pronto per l’autopsia ma ha ripreso conoscenza.

Il prigioniero Gonzalo Montoya JiménezPeople
Il nostro Gonzalo Montoya Jiménez

Il suo russare, probabilmente, avrà fatto intuire ai dottori di non avere di fronte un cadavere!

Un portavoce del penitenziario dov'era detenuto Gonzalo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Non riesco a commentare cos’è accaduto all’Istituto di Medicina Legale ma 3 dottori parlavano di una persona morta, quindi non si comprende cosa sia successo.

Jiménez è  stato trovato il 7 gennaio privo di conoscenza su una sedia nella sua cella e, dopo le usuali 2 ore passate da quando non vengono rilevati segni di vita, ne hanno dichiarato il decesso. Subito dopo il trasferimento all’Istituto di Medicina Legale di Oviedo per effettuare l’autopsia.

Una volta in obitorio è avvenuto il risveglio. A livello pratico si è probabilmente trattato di un caso di catalessi non riconosciuto dai medici, di cui 2 in carcere e 1 della commissione giudiziaria. Dopo il risveglio Jiménez è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Asturias e ricoverato lì, sotto osservazione della Guardia Civile.

Attualmente il galeotto è condizioni stabili e i testimoni dell’accaduto affermano che ha parlato di sua moglie e sua figlia una volta ripreso conoscenza.

Meno male che il poverino si è svegliato in tempo!

E tu che ne pensi? Caso più unico che raro o semplice svista dei medici?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV