La nuda verità

Ohio, procioni come zombie: attaccano gli abitanti di una cittadina

Perchè un animale docile, guardingo e cauto come il procione diventa inspiegabilmente aggressivo?

Matteo Tontini Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Un "procione zombie" che ringhia in preda a un attacco di isterismo

Non deve essere molto bello uscire di casa per andare a fare la spesa e imbattersi in un procione pronto ad attaccarti. In realtà il piccolo mammifero solitamente è un animale pacifico, timido e diffidente, ma in una cittadina dell'Ohio sembra aver cambiato personalità, come se fosse diventato una specie di "zombie" aggressivo.

Di recente, infatti, la polizia di Youngstown ha ricevuto oltre una dozzina di segnalazioni da parte di cittadini che si lamentavano per la presenza di questi procioni che, in pieno giorno, si drizzavano su due zampe mostrando i denti. La cittadina ha sempre avuto esemplari di orsetti lavatori nei dintorni, ma fino a oggi non avevano dato problemi, tenendosi lontani dal centro abitato se non per cercare cibo nei bidoni della spazzatura durante la notte.

Robert Coggeshall, un fotografo del posto, avrebbe immortalato le bestie in questa specie di trance, dichiarando che è diventata una sorta di routine.

Sebbene gli esperti debbano ancora dare una spiegazione riguardo al bizzarro comportamento dei procioni,alcuni ritengono siano affetti dal cimurro, una malattia contagiosa. Si tratta di un virus lontano parente del morbillo umano, se vogliamo, che colpisce i cani ma anche volpi, coyote e moffette.

In una prima fase, provoca febbre ed elevata salivazione, ma negli stadi successivi inizia ad attaccare il sistema nervoso dell'animale, causando convulsioni e isterismo.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV