La nuda verità

Morning Recovery, la cura anti-sbronza arriva da un ingegnere Tesla

Sisun Lee, ex ingegnere Tesla, dopo una notte brava con i suoi amici a base di cocktail, decide di aprire una sua azienda in America per esportare oltreoceano gli ingredienti miracolosi anti-sbronza presenti da secoli nella medicina tradizionale coreana.
Una bottiglia di Morning Recovery, la cura anti-sbronza.

Sisun Lee, ormai ex-ingegnere Tesla, non avrebbe mai pensato che una ricerca divertente e per scopi personali avrebbe dato il via a un nuovo lavoro e alla nascita di una sua nuova compagnia.

Un'azienda che salverà le mattinate di hangover di molti di noi, dopo le nostre notti brave.

Lo scorso 5 luglio, infatti, Sisun Lee ha inaugurato una start-up denominata Morning Recovery, che produce cure anti-hangover che salveranno il mondo. Ma come è nata questa idea sensazionale? 

Tutto inizia più o meno un anno fa, quando l'ex ingegnere Tesla fa ritorno in Corea del Sud per far visita a parenti e amici. E proprio con i suoi amici passerà un sacco di serate, bevendo moltissimo, ma senza soffrire i classici postumi da sbornia.

Il motivo? In Corea sono diffusissime delle bevande anti-sbronza (un sogno!).

Di ritorno in America, Sisun cerca queste bevande in Occidente, ma invano. Prova a importarle per farle conoscere a quanta più gente possibile, ma anche questo piano va in fumo: le compagnie specializzate in rimedi erboristici della Corea del Sud non hanno nessun interesse a farsi rappresentare da uno sconosciuto oltreoceano.

Sisun cerca allora delle cure alternative, e si imbatte nei lavori del medico Jing Liang, che in uno dei suoi trattati parla proprio di alcune erbe, conosciute da centinaia di anni soprattutto in Oriente, che possono curare i postumi da sbornia. L'erba in questione è denominata DHM, semmai vogliate mettervi alla ricerca anche voi.

Grazie a queste ricerche ho scoperto che queste erbe riescono a contrastare l'assorbimento degli acidi che causano la sbronza, nel nostro corpo. Inoltre, quano ci ubriachiamo, perdiamo tanta vitamina B e C, cosa che non succede con i cocktail coreani.

Morning Recovery su Product Hunt

Dopo essere riuscito a ottenere le erbe, Sisun ha cercato di provarle su stesso. Nonostante tutte quelle bevute non giovassero alla sua salute, queste erbe lo hanno convinto al punto da iniziare l'importazione in USA e aprire un sito internet dove ne spiega i vantaggi. Il sito finisce presto al secondo posto tra i più ricercati su Product Hunt e gli iscritti al portale in pochissimi giorni diventano ben 30mila, tutti impazienti di provare la cura del secolo.

A quel punto l'ingegnere capisce di dover fondare una sua azienda, denominata poi Morning Recovery, e di dover lasciare il suo lavoro in Tesla.

È stata una decisione molto sofferta. Fosse dipeso da me, avrei continuato a lavorare su entrambi i progetti.

Oggi, il sogno di questo giovane è che gli ingredienti delle erbe miracolose possano essere approvati come medicinali, in modo da essere prescritti come delle vere e proprie cure. Siamo sicuri che Morning Recovery migliorerà le mattinate di tantissime persone e che in futuro potremo brindare con molta più tranquillità.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV