La nuda verità

Liceale costruisce un carrarmato americano funzionante

La difesa personale di questi tempi viene presa abbastanza sul serio, tanto che un diciottenne si è costruito da solo un carrarmato.

Danilo Abate Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Il ragazzo col suo carrarmato artigianale

Quando si dice che qualcuno è portato per la guerra, sicuramente ci si potrebbe riferire a questo ragazzo di 18 anni titolare del canale YouTube MacroMachines. Il nostro “Rambo in miniatura” ha infatti impiegato circa 14 mesi per realizzare un carrarmato americano M26 Pershing della Seconda Guerra Mondiale, non in scala 1:1 ovviamente! A questo punto ci si chiede:

Perché dovrebbe essere così straordinaria la riproduzione di un carrarmato?

La risposta è semplicissima:

Perché il carrarmato in questione funziona!

Ebbene sì, l’M26 Pershing realizzato da MacroMachines funziona davvero! Il cingolato è in grado di muoversi come un vero carrarmato. Nel video di seguito, riportato da Laughing Squid, fende l’erba come farebbe la migliore delle macchine da guerra corazzate ma, soprattutto, è capace di sparare col proprio cannone!

Avete letto bene, il carrarmato in scala può anche sparare dei proiettili, ovviamente non esplosivi, ci mancherebbe! Vederlo in azione è spettacolare, nonostante sia leggermente rumoroso, considerando il motore e i meccanismi che ne consentono il movimento. In più, ciliegina sulla torta, il Pershing M26 può perfino ruotare il cannone, così da poter mirare ad eventuali vicini di casa indigesti!

Il carrarmato in miniatura in azioneLaughing Squid
Il carrarmato in azione

Il canale MacroMachines è attualmente è al lavoro su un’altra singolare creazione: una spettacolare moto a quattro ruote, di cui potete vedere la lavorazione in corso nel seguente video.

L'abilità del diciottenne come artigiano e meccanico è a dir poco sbalorditiva.

E voi che ne pensate? Costruirete anche voi il vostro carrarmato personale?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV