La nuda verità

Le prime scarpe realizzate con gomme da masticare riciclate

Si chiama Gumshoe la prima scarpa sneaker realizzata per il 20% con gomme da masticare riciclate.

Mario Spagnoletto Autore:

Pubblicato: | Aggiornato:

Le scarpe realizzate con gomme da mastocare ricilate IAmsterdam / Explicit Wear / Gumdrop

Amsterdam ha un grosso problema con le gomme da masticare. Secondo le stime, ogni anno, a livello nazionale, vengono raccolte dalle strade e dai marciapiedi oltre un milione e mezzo di chilogrammi di gomme da masticare. Per questo motivo IAmsterdam, un ente nazionale olandese, ha deciso di iniziare a collaborare con Explicit Wear (noto marchio d'abbigliamento) e Gumdrop, azienda specializzate nel riciclo di gomme da masticare. Da questa collaborazione nasce Gumshoe, la prima scarpa sneaker realizzata per il 20% con chewing gum riciclati.

Le Gumshoe in versione total pinkIAmsterdam / Explicit Wear / Gumdrop

Anna Bullus di Gumdrop ha dichiarato:

Le gomme sono realizzate con un materiale sintetico che può essere riutilizzato e trasformato in nuovo materiale adatto anche per l'abbigliamento. Lo abbiamo battezzato Gum-Tec.

Le gomme da masticare raccolte tra le strade di Amsterdam vengono opportunamente lavorate e usate per realizzare le suole delle Gumshoe. Le scarpe sono disegnate dagli stilisti di Explicit Wear.

Le Gumshoe nere con dettagli rossiIAmsterdam / Explicit Wear / Gumdrop

Le Gumshoe saranno disponibili a partire da giugno in due colorazioni: una completamente rosa (come i chewing gum americani) e l'altra nera, con suola e dettagli rossi. Le scarpe costeranno 200 euro.

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV