La nuda verità

La macchina che trasforma l'acqua in vino esiste, su internet ovviamente

Si chiama Miracle Machine ed è un progetto su Kickstarter che permetterà di produrre vino - solo Chardonnay o Cabernet, per cominciare - usando acqua, degli speciali ingredienti e il proprio smartphone.
Miracle Machine, il device che trasforma acqua in vino

Per il progetto Miracle Machine gli "inventori" Kevin Boyer e Philip James sono stati sicuramente ispirati da...Gesù.

Sì, perché la loro macchina riuscirà a fare quello che solo il figlio di Dio ha compiuto: trasformare l'acqua in vino.

Di mistico, però, qui non c'è niente. È "solo" tecnologia piuttosto avanzata:

Avete visto? Sembra anche facile.

In pratica si deve solo comprare questa specie di bottiglia 2.0 - non avrei mai pensato di scrivere una cosa del genere - con i suoi speciali ingredienti a seconda del tipo di vino che si vuole produrre. 
Lo step successivo è scare l'app apposita (per iOS e Android), collegare il proprio smartphone via Bluetooth e attendere tre giorni per la fermentazione.

Fatto questo, voilà, il vostro vino da casa è pronto. Con una tempestiva notifica sul telefono.

Schemino di funzionamento della Miracle Machine

Il dispositivo dovrebbe costare 499 dollari, rivela l'LA Times, e dovrebbe approdare su Kickstarter a brevissimo. Certo, il prezzo non è basso ma volete mettere con l'acquisto e la gestione di una vigna intera?
E, non preoccupatevi, il gusto sarà "pre-invecchiato" anche se tutto il processo durerà tre giorni.

Da appassionato di tecnologia Miracle Machine è davvero interessante, così come la possibilità di sentirsi un po' Gesù. Da amante del vino, però, gli "ingredienti" e tutto il necessario che serve a produrlo mi lasciano un po' perplesso.

E voi che ne pensate della Miracle Machine?

Ti è piaciuto questo post? Votalo!

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter di FlopTV

Riceverai il meglio del nostro peggio anche via email!

Iscrivendoti acconsenti alle condizioni d'uso di FlopTV